Neve e pettirosso..

Dolce inverno...
 Sinonimo di dolcetti alla cannella, cioccolata calda
profumo di vin brulè, mercatini di Natale,
 passeggiate rilassanti e stelle cadenti!
Sfiorare il tronco di un albero, avendo la sensazione di un freddo diffuso, 
sentire l'umidità nell'aria,
giocare a palle di neve per poi andare in casa per riscaldarsi 
accanto al camino o alla stufa,
 tenendo tra le mani una tazza di tè bollente.. 


Le giornate poco a poco si accorciano, le temperature calano e a poco a poco arriva l'inverno.
Inverno con la neve, il vento gelido, le mani nelle tasche dei cappotti.. 
Eppure l'inverno freddo e lento ha qualcosa di magico e di fiabesco, ma...
Come ogni magia, bisogna saperla sentire e vedere. Proprio come la magica atmosfera del Natale, che molti purtroppo non sentono più. 

Amo quando tutto profuma di zenzero e cannella, adoro la cioccolata calda e il punch al succo di mela come anche il sidro di mele. Amo quando si è tutti accoccolati sul divano, riscaldati da morbidi plaid.. Amo guardare fuori dalla finestra la neve che scende, ricoprendo il paesaggio con il suo soffice manto. Adoro camminare per le strade della città vestita a festa per l'Avvento... Non temo il freddo pungente, che al contrario mi fa sentire viva. 
Questa mattina, come ogni giorno, io e il mio piccolo chef ci siamo svegliati e abbiamo guardato fuori dalla finestra: il giardino era completamente ricoperto di neve! Uno spettacolo suggestivo e quasi irreale per il mio piccolo che si godeva affascinato lo spettacolo meraviglioso che madre natura ci offriva... Ma le sorprese non sono finite qui! .. Un piccolo pettirosso si è posato sul balcone, proprio davanti alla nostra cucina. E mentre il suo cinguettio ci ha rallegrato la giornata, gli abbiamo dato del pane sbriciolato che ha molto apprezzato! 

pettirosso




Visto che amo l'Avvento, ecco qualche piccola curiosità sull'albero addobbato a festa che è sicuramente il simbolo più diffuso del Natale. 
L'origine dell'albero è oscura. Sembra che la tradizione sia nata in Alsazia, poi l'usanza si diffuse presto in Germania. Nell'Ottocento arrivò in Inghilterra e in ultimo arrivò in Italia. Anche se in Liguria già nel secolo precedente si usava confezionare strisce ricoperte di carta colorata, al quale venivano attaccati, con l'aiuto del fil di ferro, arance e mandarini, frutta secca e mele, e con tutto ciò, si "vestivano" dei rami d'alloro. 
Ora preparo un dolce che vi presenterò presto,
visto che oggi tocca a mio fratello invecchiare...
il dolce non può mancare!

Un forte abbraccio, 
Cinzia 

Commenti

  1. che bell'albero complimenti e che carino il pettirosso,tutto davvero suggestivo...ti auguro di trascorre delle buone feste in famiglia...baci ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia, trascorri buone feste anche tu:-) un abbraccio grande

      Elimina
  2. Tesoro mio.. ti voglio bene. Anche io do sempre da mangiare ai passerotti, alle cincie e ai pettirossi.. poverini, con questo freddo dove andranno a trovare le energie? Hai un cuore bellissimo e le tue parole sono belle come le fiamme delle candele. Avvolgenti, delicate.. ti abbraccio, hai un albero magnifico stellina. Un bacio e tvtttb :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah dimenticavo! Auguri al fratellone! <3

      Elimina
    2. Grazie di cuore Ely.. E anche mio fratello ringrazia:-) Sei tu che sei come una candela che riscaldi il cuore, sai sempre trovare le parole giuste e sei sempre così dolce.. grazie cara amica, un forte abbraccio e buona serata. Qui ha smesso di nevicare. E' vero per gli uccellini, infatti stasera volevo vedere su internet se trovo delle casette per uccelli da sistemare qua e la in giardino e sul balcone:-) un bacione

      Elimina
  3. Che dolce risveglio...e quel pettirosso è stata la ciliegina sulla torta :)
    Bacio grande e buona serata !

    RispondiElimina
  4. Ciao Cinzia :) Innanzitutto auguri a tuo fratello! :) Queste foto sono bellissime e il pettirosso è troppo tenero, che amore! :) Grazie per aver condiviso con noi! Un forte abbraccio e buon weekend! P.s.: aspetto di vedere il dolce! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille Vale..:-) buon fine settimana anche a te e ok per il dolce:-) un bacione

      Elimina
  5. ma che bella la neve e che belle foto, grazie per avere condiviso con noi dei pezzi della tua giornata, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. ciao cinzia i tuoi addobbi natalizi sono molto belli!!!e che tenerezza infinita il piccolo pettirosso....auguri per tuo fratello e buon we...

    RispondiElimina
  7. Stupende le foto!La magia della neve è qualcosa di meraviglioso!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Very!! Hai ragione, con la neve è tutto meraviglioso:-) buon fine settimana:-)

      Elimina
  8. Meravigliose foto, soprattutto il pettirosso che bello che è!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Debora:-) hai ragione è proprio carinissimo:-)

      Elimina
  9. Che meraviglia il pettirosso, avevo un abete alto 20 m davanti a casa ed era il rifugio di tanti pettirossi, cardellini, gardoni e cinciallegre, poi ho dovuto abbatterlo, per ragioni di sicurezza...sento però la nostalgia del loro cinguettare...
    Complimenti per gli addobbi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo immagino Elena, sentire gli uccellini, la natura è meravigliosa... Grazie d essere passata e buon fine settimana, un abbraccio

      Elimina
  10. Il pettirosso è troppo ma troppo carino!!! e pure l'abero egli addobbi.. Baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Claudia e buona domenica:-) qui di nebbia...

      Elimina
  11. Che foto meravigliose!!!:) il pettirosso è tenerissimo e il tuo albero molto bello!!
    Un bacione Cinzia!

    RispondiElimina
  12. Cinzia auguri a tuo fratello,chissà che delizia gli preparerai... questo post è bellissimo, il pettirosso è carinissimo e la curiosità sull'albero è davvero interessante.
    Complimenti!
    Un bacio e buon we
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Paola:-) mio fratello ringrazia. Un forte abbraccio e buona domenica

      Elimina
  13. troppo carino il pettirosso, io invece l'anno scorso ho avuto dentro il mio orticello un piccolo di merlo, la mamma lo ha lasciato da me, l'ho sfamato per 2 mesi poi è volato via, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia d essere passata, la natura è davvero meravigliosa! Chissà che tenero anche il.merlo:-) dispiace quando se ne vanno. Un bacione

      Elimina
  14. Anche da noi c'è un pettirosso che torna tutti gli anni. Sono così carini...

    RispondiElimina
  15. Che bello un risveglio con la neve qua capita raramente...una volta l anno ....il pettirosso fa tenerezza !!!Quando fa tanto freddo anche io metto sul balcone delle briciole!!!Belle le storie sul natale ops merito una tiratina d orecchie non sapevo della tradizione ligure dell albero!!!!Un bacione e che belle ricette di dolcetti hai messo....slurp!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabri:-) ho letto la tradizione ligure in.un libro sul Natale e le tradizioni:-) sono contenta ti sia piaciuto:-) un.bacio e buona domenica:-)

      Elimina
  16. Bellissime le tue parole. E' sempre un piacere leggerti!
    Che tenerino quel pettirosso. Avete fatto bene a dargli un po' da mangiare. Se potesse parlare ti ringrazierebbe fino all'infinito ;)
    A presto,
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Incoronata!!! È un piacere per me leggerti:-) un abbraccio, e buona domenica:-) splendide le tue stelle-dolcetto!!! Da provare:-)

      Elimina
  17. ciao, bellissimo il tuo albero e che tenerezza il pettirosso, baci e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze!!! Un abbraccio e buona domenica anche a voi:-)

      Elimina
  18. bellissimi scatti,il pettirosso è un amorino,hai fatto bene a dargli di mangiare,in questo periodo non trovano niente,poverini:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina:-) non si può non aiutare questi uccellini:-) sono un amore:-)!!

      Elimina
  19. Ma quanto è bello quel pettirosso,grazie cara per le foto e la loro magia!Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Damiana d essere passata:-) il Natale per me è magia:-) un abbraccio

      Elimina
  20. Ma che bello il pettirosso, penso che riuscire a nutrire gli uccelli sia qualcosa di magico!
    BUona settimana

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..