lunedì 14 marzo 2016

Pastiera al cioccolato col Bimby

Il dolce pasquale più famoso e conosciuto in tutta Italia. Di origini partenopee, questa versione è decisamente insolita, una pastiera al cioccolato col Bimby che vi conquisterà! Un dolce che non può mancare in tavola nei giorni di festa. Una delizia al cioccolato, ottima da servire come dessert e per un fine pasto in tutta dolcezza. 

pastiera con cioccolato bimby

La pastiera è certamente tra i dolci più diffusi di tutta la penisola. Non proporla per i prossimi giorni di festa non sarebbe corretto. Molte sono le ricette e le versioni di questo dolce che io non ho mai fatto in versione originale ma solo modificata. Feci tempo fa pastiera al limoncello molto semplice da realizzare ed ora eccomi con questa versione  al "cioccolato". Vi ricordo che preparare i dolci con il nostro fedele Bimby è davvero semplice, comodo e decisamente anche molto veloce. Un robot per me insostituibile in cucina. 


PASTIERA AL CIOCCOLATO COL BIMBY 
per 4-5 persone 

per la frolla: 
la scorza grattugiata di mezzo limone (bio possibilmente)
250 gr di farina bianca 00
100 gr di zucchero 
100 gr di burro morbido 
1 uovo intero 
un pizzico di sale 
un goccio d'acqua

per il ripieno:
250 gr di grano cotto 
75 gr di latte
20 gr di burro 
un pizzico di sale 
un uovo intero 
150 gr di zucchero 
250 gr di ricotta  di pecora preferibilmente
mezza fialetta di aroma ai fiori d'arancio 
40 gr di gocce di cioccolato 
la scorza di mezzo limone grattugiata 


Pastiera al cioccolato Bimby 
dose per 8 persone 
quindi per due tortiere di 28 cm di diametro 

per la frolla: 
la scorza di un limone grattugiata 
500 gr di farina 00
200 gr di zucchero
200 gr di burro morbido 
2 uova
un pizzico di sale 

per il ripieno: 
500 gr di grano cotto 
150 gr di latte
40 gr di burro
un pizzico di sale
2 uova
300 gr di zucchero
500 gr di ricotta di pecora preferibilmente 
una fialetta di aroma d'arancio 
80 gr di gocce di cioccolato 
70 gr di frutta candita (facoltativa)
io non l'ho messa 



  1. Prepariamo la frolla, mettiamo nel boccale la scorza del limone con lo zucchero e tritiamo qualche secondo a Velocità Turbo
  2. Ora aggiungiamo nel boccale la farina, lo zucchero, il burro morbido, l'uovo (o le uova) un pizzico di sale e impastiamo per 2-3 minuti a Velocità Spiga.
  3. Togliamo l'impasto dal boccale, formiamo la classica palla e mettiamo avvolta in pellicola trasparente a riposare in frigorifero per 15-20 minuti. 
  4. Ora prepariamo il ripieno: mettiamo nel boccale il grano, il latte, il burro, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata e cuociamo per 10 minuti a 100° a Velocità 1. 
  5. Ora mettiamo in una ciotola e lasciamo raffreddare. 
  6. Laviamo il boccale e mettiamo le uova o l'uovo , lo zucchero e frulliamo per 30 secondi a Velocità 4-5. 
  7. Uniamo la ricotta, l'aroma, le gocce di cioccolato (e la frutta candita se la mettete) e mescoliamo 25 secondi a Velocità 4. Versiamo il composto nella ciotola con il grano e mescoliamo bene il tutto con la spatola. 
  8. Ora riprendiamo la frolla, teniamone un pezzo per le decorazioni sopra la pastiera e stendiamo l'impasto, tra due fogli di carta forno, aiutandovi col matterello e adagiamo la frolla stesa nella tortiera. Versiamo il composto liquido preparato, livelliamo e decoriamo  con la restante frolla stesa in strisce. 
  9. Infornate a 200° per 40 minuti circa. Una volta sfornata lasciatela raffreddare, cospargete con un poco di zucchero a velo e servitela il giorno dopo. Si conserva perfettamente e come ogni pastiera che si rispetti è molto più buona 1 o 2 giorni dopo averla fatta. 
 Un abbraccio
Cinzia 

5 commenti:

  1. Ma che buona!!!! Io la faccio tradizionale, solo con i canditi ma con il cioccolato deve essere una goduria :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  2. UNA SPECIALITA' TUTTA DA PROVARE, BRAVISSIMA CARA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Non ho il bimby, ma ti è lo stesso venuta benissimo!!!!

    RispondiElimina
  4. Ti confesso che non sono una grande amante di questa torta ma la tua versione al cioccolato mi stuzzica proprio la fantasia :-P non sai che darei x fare l'assaggio :-P

    RispondiElimina
  5. non avevo mai pensato alla versione cioccolato, da provare

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..