mercoledì 21 gennaio 2015

Chiacchiere col Bimby



"A Carnevale, ogni scherzo vale!" ma si poterebbe trasformare l'antico detto in: "A Carnevale, ogni fritto vale!!"... I prossimi giorni saranno ricchi di allegria, di maschere, di sfilate, di balli, di risate, di pranzi e cene in compagnia, di grandi tavolate, di coscritti in festa per i loro diciotto anni. Quanti ricordi a parlar di feste e di Carnevale, perché in ognuno di noi c'è il desiderio di evadere almeno per un pò, dalla realtà quotidiana, e quale miglior occasione del Carnevale?...
So di essere un pò in anticipo, ma oggi, giornata tra pioggia e neve, io e il mio piccolo chef ci siamo dedicati alla preparazione delle famose "chiacchiere", o bugie o cenci in Toscana, come dir si voglia sempre di dolcezze si parla!!... Una ricetta facile e veloce da preparare col Bimby/Thermomix, oppure a mano se preferite, e non avete a disposizione nessun robot o planetaria. Ho preparato le chiacchiere con il TM5, e devo ammettere che l'impasto è venuto splendidamente e in soli 2 minuti!!.. Queste sono le cose che mi fanno apprezzare ogni giorno di più il mio fedele Bimby/Thermomix.
Ma bando alle ciance, vi lascio la semplice e veloce ricetta per le chiacchiere, o bugie, così come le chiamiamo qui da noi.. 



CHIACCHIERE COL BIMBY/THERMOMIX 
per 8-10 persone 

350 gr di farina bianca 00
3 uova intere
55 gr di burro 
60 gr di zucchero semolato
20 gr di grappa 

olio di arachide per friggere
zucchero semolato
zucchero a velo 


col Bimby/Thermomix:
  1. Mettete nel boccale la farina, lo zucchero, il burro freddo tagliato a pezzetti piuttosto piccoli, la grappa, le uova e impastate: 2 minuti a Velocità Spiga.
  2. Togliete l'impasto dal boccale e formate la classica palla che lascerete riposare in una ciotola, coperta con pellicola, per 30 minuti circa. 
  3. Riprendete l'impasto, trascorso il tempo di riposo e stendete l'impasto aiutandovi con l'apposito macchinario, io la classica Imperia col motore. Ripassate la sfoglia ottenuta più volte. Tagliate piccoli pezzi d'impasto e ripassateli più volte nella macchina, prima più spessa e poi sempre più sottile. Non trascurate questo passaggio che per la preparazione delle chiacchiere è il più importante!! Più lavorate la sfoglia, più le chiacchiere saranno buone e sottili!! 
  4. Tagliate dei rettangoli la sfoglia, facendo 2 incisioni al centro di ogni rettangolo, così come vedete nell'ultima foto qui sotto. 
  5. Friggete le chiacchiere, poche alla volta, in una padella con abbondante olio, doratele prima da una parte e poi dall'altra. Scolatele man mano su carta assorbente quando saranno cotte e infine passate ogni chiacchiera in un poco di zucchero semolato, che avrete messo in un piatto fondo.
  6. Infine spolverate le chiacchiere con lo zucchero a velo. 
  7. Le chiacchiere si mantengono croccanti per 2 o 3 giorni. 


Finalmente nevica!! 
Speriamo non smetta!!
Un abbraccio
Cinzia 

7 commenti:

  1. E' vero.. siamo entrati nel carnevale.. ele frappe sono d'obbligo! Le tue hanno un ottimo aspetto... ne rubo un pò.. bacioni e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Cinzia, ancora rido. Leggo il titolo del tuo post "Chiacchere col Bimby" sono rimasta un attimo perplessa. Dico... ma queste ragazze ci fanno proprio tutto con l' insostituibile Bimby, adesso anche due chiacchere.
    E cribbio non pensavo al Carnevale! :) Uhmmm che buone.
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  3. LE ADORO, CHISSA' SE QUST'ANNO TROVERO' IL TEMPO PER FARLE!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Chiamali come vuoi tesoro mio, ma sono sempre buonissimi. Io me ne mangio a vassoi interi quando li preparo... ancora leggermente caldi li adoro.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. Ciao A tutte, anch'io ho il bimby tm5 e vorrei provare a fare le chiacchere...premetto che io le adoro fritte, ma il maritino non può mangiare frittura. Si possono fare anche al forno? e che temperatura e tempo?
    grazie.

    RispondiElimina
  6. Ciao Cinzia.... Come va? Volevo chiederti se puoi mandarmi la ricetta per impastarle a mano grazie ramona

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..