sabato 3 maggio 2014

Torta chiffon di Luisa

torta chiffon ricetta
Ricetta di Luisa, realizzata da Cinzia ai fornelli 
Ed eccoci arrivati al fine settimana e per questi giorni di festa vi lascio una ricetta della cara Luisa Cucchi, che non ha un blog di cucina, è una ricamatrice doc e la sua ricetta della torta Chiffon ha riscosso molto successo tra le sue amiche, ne ho sentito molto parlare e non ho potuto resistere alla tentazione di provarla. Ho modificato solo nelle quantità la torta chiffon, che sapevo sarebbe lievitata parecchio e non avevo uno stampo abbastanza grande per contenere tutti gli ingredienti nelle dosi originali, almeno non dopo cotta. Ho comprato lo stampo per Kugelhopt proprio domenica scorsa ma non è molto grande ed ho usato quello per la mia torta chiffon con ricetta di Luisa. Ma eccovi la ricetta originale e la ricetta così come l'ho preparata io: 

TORTA CHIFFON, di Luisa                                        TORTA CHIFFON metà dose 

285 gr di farina 00                                                          140 gr di farina 00
300 gr di zucchero                                                          150 gr di zucchero
6 uova grandi + 2 albumi                                                3 uova grandi + 1 albume
195 ml di acqua naturale                                                 98 ml di acqua naturale 
120 ml di olio di mais                                                     60 ml di olio di mais
una bustina di lievito                                                       mezza bustina di lievito 
8 gr di cremor tartaro                                                      non l'ho messo..
una bustina di vanillina                                                   mezza bustina di vanillina 
la scorza grattugiata di un limone bio                             la scorza di mezzo limone bio grattugiata 
qualche goccia di aroma di arancia o rhum                    3-4 gocce di aroma all'arancia 

(per l'aroma di arancia o rhum, leggete sempre quanto riportano le indicazioni sulla confezione, per regolarvi nelle dosi) 

una noce di burro e una spolverata di farina 00 per lo stampo 

torta chiffon semplice e veloce
Cinzia ai fornelli, TORTA CHIFFON, ricetta di Luisa 

  1. Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale. Ricordate che se le uova sono a temperatura ambiente, monteranno meglio. Montate a neve fermissima e tenete da parte.
  2. In un'altra capiente ciotola montate i tuorli con lo zucchero, aiutandovi con un frullino elettrico con le fruste. Aggiungete l'acqua, poi la farina poco alla volta, il lievito, la vanillina, l'olio di mais, la scorza di limone e infine qualche goccia di aroma d'arancia o rhum. Amalgamate il tutto sempre con il frullino fino ad ottenere un composto piuttosto liquido.
  3. A questo punto, prendete uno stampo per ciambella o per Kugelhopt e imburratelo con una noce di burro. Spolverizzate con pochissima farina 00 e poi versate il composto nello stampo. 
  4. Mettete in forno già caldo a 160° per 50 minuti se preparate la torta chiffon con le dosi originali, 35-40 minuti se dimezzate le dosi e infine per una decina di minuti a 175-180°.
  5. Sfornatela e lasciatela raffreddare, sul collo di una bottiglia piena è l'ideale.

  • La torta Chiffon è una torta di origine americana, famosa per la sua leggerezza e morbidezza. La torta fu inventata nel 1927 da Harry Baker, un assicuratore californiano che si era lanciato nella risotrazione. Baker mantenne la ricetta segreta per vent'anni, per poi cederla alla General Mills. Fu a questo punto che la torta fu chiamata Chiffon cake e vennero pubblicate ben 14 ricette e varianti della ricetta classica nell'opuscolo di Betty Crocker nel 1948. 

Vi auguro uno splendido fine settimana,
il tempo dovrebbe migliorare...
Speriamo!
Un abbraccio e vi aspetto lunedì.
Un abbraccio
Cinzia 

9 commenti:

  1. Molto buona ma io il dolce lo devo passare. Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ma solo solo per il nome che promette soavità e leggerezza...questa torta va assolutamente provata!
    Buona domenica Cinzia
    Susanna

    RispondiElimina
  3. La voglio fare da una vita!!! Bravissima!!! Stupende anche le foto!!!:-) Un bacione e buon we!

    RispondiElimina
  4. Una mia amica l'ha fatta e ha detto che è strepitosamente soffice e buona.. Uff non ho lo stampo.. bellissima la tua! un bacio e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. SEMBRA DAVVERO FANTASTICA!!! BRAVISSIMA!!! BUONA DOMENICA BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Tu bizcocho tiene que estar buenisimo!!
    Besos

    RispondiElimina
  7. Ciao Cinzia, torta meravigliosa! Ma va fatta raffreddare capovolta? Un bacione a domani

    RispondiElimina
  8. che delizia...grazie anche per averci raccontato la storia della torta!!ma il cremor tartaro dove si trova?è una specie di lievito estratto dal mosto?lo sai che ultimamente quando sono al lavoro mi han chiesto se c'è...chissà magari volevano fare questa ciambella!!

    RispondiElimina
  9. perfetta, complimenti, ne vorrei tanto una fetta, un bacione

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..