giovedì 12 dicembre 2013

Sfogliatine attorcigliate con erbe e spezie

Eccomi oggi con con una ricetta molto semplice ma adatta anche ai prossimi giorni di festa.  Qualche giorno fa su un giornale, lessi un articolo su come risparmiare organizzando pranzi e cenoni, e proponeva di evitare gli antipasti e puntare sul primo e sul secondo. Ecco, a quel punto, ho subito pensato che avrei voluto essere a casa del tizio che aveva scritto l'articolo durante il suo pranzo di Natale e avrei proprio voluto vedere se non c'erano antipasti in tavola.. 
Perché è vero che siamo in crisi e che quest'anno il Natale sarà più povero per tutti, o quasi tutti.. Però le feste e soprattutto le feste in famiglia sono famose per lo stare insieme e per il mangiar bene.  Forse vado contro corrente, ma io, durante i giorni di festa, amo mangiare più antipasti perché rendono la tavola ancora più ricca e poi, non è che ogni giorno preparo l' antipasto, spesso perché non ne ho proprio il tempo.
   Se non posso permettermi un cibo costoso, penserò ad un finger food che sappia donare gusto e presentazione.
  Oltre al danno, per il paese intero, vista la situazione economica, anche la beffa, del giornale, dove ti  scrivono come dovresti affrontare le feste e cosa mettere sulle nostre tavole.  Ma per favore, ci mettiamo poi cosa vogliamo e possiamo, perché in quei momenti, spero che tutte le persone, radunate intorno al tavolo, saranno serene e che per qualche ora dimenticheranno i problemi, circondati da parenti, amici e buon cibo.  
 Ma adesso bando alle ciance, vi lascio queste ricette, due delle quali, liberamente tratte dal libro Aperitivo e dintorni, di DeAgostini Editore, che ho modificato un poco, a mio gusto. 


Sfogliatine attorcigliate con erbe e spezie:

una confezione di pasta per focaccia, oppure per pizza oppure
come pasta sfoglia come nella ricetta originale
un tuorlo d'uovo per spennellare la pasta

Prima versione, al basilico:
un cucchiaio di pesto già pronto
una spolverata di grana grattugiato o pecorino grattugiato

Seconda versione, con paprika e sesamo:
un'abbondante spolverata di paprika forte (se amate il piccante, se invece preferite una versione colorata ma soft, usate la paprika dolce)
semi di sesamo

Terza versione, con curry e semi di papavero:
un'abbondante spolverata di curry
semi di papavero


  1. Srotolate la pasta (che sia sfoglia, per focaccia o per pizza, va bene) e tagliatela a strisce di 2 cm circa, con un coltello affilato, non toccando ancora la pasta con le mani.
  2. Quando avete tagliato la pasta, sbattete il tuorlo d'uovo e spennellate tutte le strisce di pasta.
  3. A questo punto iniziate a farcire, facendo in modo di avere le stesse quantità di sfogliatine per ogni gusto. 
  4. Iniziate con la prima parte, spennellando le prime strisce di pasta con del pesto già pronto, poi concludete con una spolverata di pecorino o grana grattugiato e arrotolate le sfoglie, girando la pasta da una parte in un senso e dal lato opposto, nell'altro senso. 
  5. Man mano, appoggiate le sfogliatine attorcigliate in una teglia piuttosto grande, foderata con carta forno e mettete le sfogliatine non vicinissime le une alle altre, altrimenti in cottura si uniscono. 
  6. Procedete con la seconda preparazione, mettendo abbondante paprika forte (o dolce) e semi di sesamo e poi attorcigliate e mettete in teglia. 
  7. Ultima preparazione con abbondante curry e con semi di papavero. Trasferite in teglia e mettete in forno.
  8. Forno già preriscaldato a 170-180° per 10/15 minuti.  
  • Queste sfolgliatine sono pratiche e veloci da fare e sempre gradite come aperitivo. Se volete un'altra mia versione, cliccate qui


Vi saluto e vi aspetto domani,
e perdonate le chiacchiere sull'antipasto,
un abbraccio,
Cinzia 

7 commenti:

  1. Che belle, complimenti!! Non le ho mai viste al basilico, devono essere speciali!
    Bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Bella idea.. mi gustano tutte e tre le versioni.. davvero stuzzicanti!! smackkk

    RispondiElimina
  3. il pensiero corre al pranzo di natale una bella idea simpatica e accattivante, grazie

    RispondiElimina
  4. Subito nei preferiti!!!
    Vally <3<3<3

    RispondiElimina
  5. Tutti bellissimi e ricchi di gusto! Un'idea bellissima x la tavola delle feste ^_^
    Brava!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Come hai ragione Cinzia, credo che chiunque cercherà di festeggiare il Natale, come si può, ma proprio perché è una festa bella e piena di significati e non ce n'è un'altra in tutto l'anno come questa! Proprio buoni i tuoi salatini e auguri alla mamma ho visto che è stato il suo compleanno. Come stai? passato tutto? spero di sì, bacioni grandi e tanti

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..