martedì 22 ottobre 2013

Quinoa con ceci e spinaci

 Era da tempo che avevo acquistato un pacchetto di quinoa bio, ma non sapevo come proporla. Ho visto curiosando nel web, parecchie ricette con la quinoa quasi sempre abbinata a verdure, ma non ero convinta.. Questa ricetta invece, mi piace molto, può essere servita come piatto unico, come  insalata, oppure come primo piatto. Ho tratto ispirazione dalla ricetta Insalata di quinoa con ceci e cipolle del libro di Csaba Dalla Zorza, "Csaba bon marché", ho omesso alcuni ingredienti e modificato la ricetta a mio gusto. 


Ingredienti per 4 persone:

2 cucchiai di olio di oliva
100 gr di ceci lessati in scatola
uno scalogno o una cipolla piccola
una manciata di spinacini freschi
170 gr di quinoa 
un cucchiaio di succo di limone
sale


  1. Per preparare la quinoa ho seguito le istruzioni sul pacchetto. Ho lavato la quinoa sotto l'acqua corrente, mettendola in un colino a trama finissima, poi l'ho risciacquata più volte, e poi l'ho messa in una padella, con fondo in pietra antiaderente, l ho fatta saltare qualche minuti e poi ho aggiunto l'acqua e il sale. (Le dosi d'acqua sono circa tre tazze, non piccole)
  2. Il tempo di cottura dovrebbe essere di 15/20 minuti. Ma per la cottura dipende da come è stata trattata la quinoa, quindi leggete sulla confezione.
  3. Mentre la quinoa cuoce, in una padella più piccola, tagliate lo scalogno a rondelle molto sottili, aggiungete l'olio e fatelo soffriggere leggermente.
  4. Non lasciate che lo scalogno o cipolla si scuriscano, aggiungete invece, subito gli spinacini freschi, già precedentemente puliti, e fate cuocere per qualche minuto.
  5. A questo punto aggiungete i ceci lessati, salate (non troppo) e fate cuocere per 6/7 minuti.
  6. Quando la quinoa è cotta, e avrà consumato l'acqua di cottura, aggiungete i ceci e mescolate bene, aggiungendo il succo del limone. 
  7. Il piatto è pronto, e può essere gustato caldo o freddo.
Io ho preparato questo piatto per pranzo e l'abbiamo mangiato caldo, ma è senz'altro ottimo anche freddo, o come consiglia Csaba, un buon pranzo da portare anche in ufficio.
Ma eccovi una piccola premessa sulla QUINOA:





La quinoa (in spagnolo quínoa o quinua) (Chenopodium quinoa Willd.) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Chenopodiaceae, come gli spinaci o la barbabietola. È una delle poche piante che pur non appartenendo alla famiglia botanica delle graminacee o poacee, è classificabile merceologicamente tra le cereali. Infatti i semi di questa pianta, sottoposti a macinazione, forniscono una farina contenente prevalentemente amido, il che consente a questa pianta di essere classificata merceologicamente a pieno titolo come cereale. In base alla terminologia anglosassone, che attribuisce il significato di cereale (parola di di origine latina) alle sole piante ascrivibili tra le graminacee (o poacee) ed ai loro prodotti, la quinoa è invece classificata come pseudocereale. Per il suo buon apporto proteico costituisce l'alimento base per le popolazioni andine. Gli Inca chiamano la quinoa «chisiya mama» che in quechua vuol dire «madre di tutti i semi». 
La quinoa è un alimento particolarmente dotato di proprietà nutritive. Contiene fibre e minerali, come fosforomagnesioferro e zinco. È anche un'ottima fonte di proteinevegetali. Contiene inoltre grassi in prevalenza insaturi. La quinoa, non contenendo glutine, può essere consumata dai celiaci.

(Notizie prese dal web.)


Vi auguro una buona giornata,
a presto,
Cinzia 

9 commenti:

  1. Prima o poi la proverò anche io!!! Secondo me.. ci starebbe bene anche il cous cous.. Baciotti :-)

    RispondiElimina
  2. Ma pensa.. finalmente, conosciamo la quinoa!!! grazie cinzia bella per questa ricettina coi fiocchi!

    RispondiElimina
  3. un ottimo modo per utilizzare la quinoa mi piace molto questo abbianmento legumi e spinaci

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho la quinoa che mi aspetta in dispensa... devo trovare come prepararla...questa mi sembra un'ottima soluzione!!! è giusto personalizzare le ricette, il nostro marchio ci vuole sempre!!!! un bacione bravissima!

    RispondiElimina
  5. Ma che bel piatto Cinzia, questa quinoa mi sta incuriosendo ogni giorno di più!!!
    Sinceramente non l'ho mai nè vista nè assaggiata ma sto vedendo in giro tante ricettine golose con questo ingrediente!!
    Spero di riuscirla a trovare così replico subito la tua ricetta!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Io la quinoa ogni tanto la uso, è piuttosto pratica e versatile e poi mi piace..adoro anche Csaba...ma non conosco i suoi libri, mi devo aggiornare!!

    RispondiElimina
  7. Cinzia mai mangiata la quinoa, mi hai messo tanta curiosità.
    La proverò al piu' presto...
    A Presto

    RispondiElimina
  8. le quinoa delle sorprese si abbina in modo salutare sia ai legumi che alle verdure

    RispondiElimina
  9. ottimo modo per consumare la quinoa, complimenti! mi unisco volentieri ai tuoi lettori :)

    Letizia

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..