lunedì 8 luglio 2013

Scaloppa di pollo con zucchine e nocciole

Inizia la settimana, e oggi vi propongo una ricetta semplicissima, veloce e nata senza particolari aspettative, ma per variare un pò dalla solita scaloppa di pollo che solitamente preparo.

Quello appena trascorso è stato un fine settimana dedicato allo stare insieme, alle nuove conoscenze che da virtuali si sono trasformate in realtà. Grazie alla prima fiera di piante alpine e non, organizzata a Gressoney Saint Jean.  Come sempre, è piacevole l'incontro tra blogger, e tra una chiacchiera ed un caffè, nascono idee e progetti per nuovi incontri.
Naturalmente ho comprato delle cosine buonissime!!! Ma ve le mostrerò presto, ora vi lascio la ricetta, banale ma ottima. 



Per le scaloppe:
5-6 Fettine di pollo non troppo spesse
un goccio di vino bianco secco
mezzo cucchiaio di farina bianca 00
una spruzzata di succo di limone
olio d'oliva
sale

Per le zucchine:
3-4 zucchine tagliate a julienne
un goccio d'olio
sale
un cucchiaio di granella di nocciole 

Mettete un filo d'olio in padella piuttosto capiente, poi aggiungete le fettine di pollo, passandole subito nell'olio da entrambi i lati, ancor prima che la padella si scaldi, in modo che tutte le fettine siano unte. 

Poi spolverate con la farina bianca, salate e fate cuocere a fuoco medio.

 Dopo qualche minuto, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. 

Non lasciando che il liquido di cottura venga completamente assorbito e evitando che il pollo si indurisca.

 Aggiungete una spruzzata di succo di limone, e terminate la cottura. Nel frattempo tagliate le zucchine a julienne, e fatele cuocere in padella con un filo d'olio di oliva.

 Aggiustate di sale e quando saranno cotte,dopo qualche minuto visto il taglio molto sottile, trasferite le scaloppe nel piatto e ricopritele con le zucchine e in ultimo spolverate la granella di nocciole. Servite subito. 


Perdonate se ho messo una sola foto del piatto, ma ho avuto qualche problema con la 
luce. Qui sotto, la foto che ci hanno scattato alla fiera,
a Gressoney. 
Un saluto e un ringraziamento ancora a Valeria e Patrizia, del blog di Cà Versa
per la loro gentilezza.


Un forte abbraccio,
a presto, e perdonate il mio viso un pò spento, ma ero reduce da un attacco di cervicale!

Cinzia 

10 commenti:

  1. Un incontro FANTASTICO! e ti vogliamo già bene Cinzia nostra!

    RispondiElimina
  2. Buonissime con le zucchine sopra e le nocciole.. baciotti e buon luendì :-)

    RispondiElimina
  3. Ci sto anche io!!! Buonissimo questo piatto, da provare e non perdere assolutamente!!!!

    RispondiElimina
  4. Bella ricettina...e anche voi tre che belle che siete...un bacione Faby

    RispondiElimina
  5. Ma che bellaaaaaaaaa, io non trovo il tuo viso spento e soprattutto vedo una ricetta meravigliosa!! che profuma di buono come sempre da te! Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Immagino il profumino!! Questo pollo non si sa mai come cucinarlo..e la tua ricetta è super originale! Grazie ed un abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmmmmmmmmm!!!che bella idea cinzia!scusa se sono sparita ma sono settimane un po' caotiche tra tutto....riusciremo a vederci vero?!

    RispondiElimina
  8. un modo molto gustoso per fare apprezzare le corni del pollo

    RispondiElimina
  9. Ciaooo...giusto giusto mi regali una ricetta per domani sera!!!Ho fatto il rotolo di frittata ottimo!!!Bella la tua foto alla fiera a Gressoney...poi ci mostri le altre!!!Tanti bacioni!!

    RispondiElimina
  10. Molto piacevole la ricetta (io senza nocciole eh??).... e poi che bello vedere gli incontri tra amiche e conoscenze virtuali, immagino che sia stata una bella esperienza!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..