mercoledì 10 ottobre 2012

LA RATATOUILLE a modo mio


"Chiunque può cucinare...
Non tutti possono diventare grandi artisti
ma un grande artista può celarsi
in ognuno di noi.."
-RATATOUILLE-
Disney Pictures


Eccomi oggi con un piatto francese, molto famoso e non solo per il bellissimo film della Disney. Originario di Nizza, è praticamente un mix di verdure stufate condite con erbe fresche provenzali. Il termine "ratatouille" deriva dalla lingua occitana "ratatolha" che significa letteralmente "rigirare".
E' un piatto povero del passato, che veniva preparato soprattutto in estate, con verdure fresche di stagione, quindi con pomodori, zucchine, melanzane, peperoni e patate. Le verdure che ho usato, sono le ultime credo, del mio piccolo orto. Mi mancavano le zucchine ma è venuta molto buona comunque. Può tranquillamente diventare un piatto unico se accompagnato con dell'ottimo pane fresco. Eccovi la semplice ricetta, che io amo preparare in autunno, quando il cielo si colora di grigio e l'aria è fresca, ed è un piacere stare ai fornelli.. 

Ingredienti per ratatouille per 4/5 persone:
2 cipolle medie
3 peperoni non troppo grandi
una melanzana
2-3 patate medie
mezzo bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di concentrato di pomodoro (ho usato concentrato Mutti in tubetto)
sale quanto basta
olio di oliva
una spolverata di pepe
origano fresco o secco
(3-4 zucchine se le avete)
Se volete aggiungere delle aromatiche, usate qualche foglia di basilico, un pochino di timo e un pochino di origano.

Pulite le verdure, io ho sbucciato le melanzane perchè non amo la pelle, tagliate a pezzetti peperoni, melanzane, zucchine se le usate, poi tagliate anche le patate e tenetele da parte. Fate soffriggere la cipolla tagliata a fette sottili, in una padella piuttosto capiente, con 2-3 cucchiai d'olio, non lasciatela dorare ma solo ammorbidire, e aggiungete le verdure, tranne le patate. Fate cuocere per 25-30 minuti circa, a fuoco dolce, sfumando con il vino, lasciate evaporare,  quindi aggiungete le patate, un bicchiere di acqua e il concentrato di pomodoro. Lasciate cuocere a fuoco dolce per altri 40-45 minuti. Durante la cottura, aggiustate di sale e aggiungete una spolverata di pepe.  Premesso che a me, il ratatouille, piace molto cotto, che prenda la consistenza quasi di un purè.. Naturalmente regolatevi a vostro gusto.. 



28 commenti:

  1. Dolcissima amica.. la prima cosa che viene da dire, guardando la foto, è che davvero sei un'artista. Quei colori, quei sapori, quei profumi che si possono immaginare fanno del tuo piatto un'opera d'arte! Sei tanto brava e vorrei davvero assaggiarla! Ti abbraccio con tanto bene e ti mando un bacione pieno del sole che porti dentro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica mia.. a volte il sole che ho dentro un pò si perde, ma per fortuna torna presto a splendere:-). Sei un tesoro Ely, lo so di avertelo già detto, ma è così:-) un bacio

      Elimina
  2. Splendide foto ricche di colore per un piatto di verdure... intramontabile!!! Grazie per la tua visita Cinzia. Cercherò di rimettermi in piedi presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Elly! un abbraccio e buona serata:-)

      Elimina
  3. Cinzia cara, non hai fatto una ratatouille ma un capolavoro di bontà e colore! Bravissima, complimentoni! :) Segno la tua ricetta e proverò, sai che non l'ho mai fatta? Penso possa piacermi molto :) Un bacio grande e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina!!! è molto buona:-) provala e fammi sapere:-) un bacio e buona serata:-)

      Elimina
  4. Ciao Cinzia!!! Fantastico il film e fantastica la tua ratatouille!!! È un piatto che anch'io adoro e me la preparo spesso! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Simona:-) un abbraccio e buona serata:-)

      Elimina
  5. hai ragione,manca solo un buon pane e il piatto è servito!Semplice,ma non nel sapore intenso ed equilibrato,la adoro!!Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Damina:-) sei un tesoro:-) un forte abbraccio e buona serata:-)

      Elimina
  6. Bravissima...anche per la citazione del film..uno dei miei preferiti, è carino anche il gioco da pc, ogni tanto sfido mio figlio, troppo carino!
    Bravissima Cinzia, un capolavoro! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena:-) ti abbraccio e buona giornata:-)

      Elimina
  7. Buona buona...l'aspetto è davvero appetitoso...da provare con le ultime verdure estive...bellissime foto, un bacione Faby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Faby:-) finisco di ricamare:-)un abbraccio

      Elimina
  8. Cara Cinzia, vedere questo post tutto colorato di prima mattina mi rallegra la giornata, anche se fuori e grigio e tutto coperto!
    Adoro quel film della Disney, é così simpatico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela!!! In effetti il tempo è proprio uggiosa... E questo piatto è così colorato e allegro:-) un bacio grande

      Elimina
  9. adoro quel cartone e la tua ratatouille è così colorata e allegra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un piatto magico e il cartone idem:-) un abbraccio e grazie d essere passata

      Elimina
  10. che piattino niente male!! e poi così colorato, vien voglia di provare!!
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!!!:-) un abbraccio forte forte

      Elimina
  11. brava!!!e te lo dice una italo francese....cresciuta a ratatouille e caponata...non so se mi spiego!!!un saluto affettuoso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!!! Allora i tuoi complimenti valgono doppio:-) te ne intendi molto allora:-) bacione e grazie d essere passata:-)

      Elimina
  12. amo le verdure e la tua ratatouille è davvero buona e gustosa,da provare...un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie d essere passata Letizia:-) un abbraccio

      Elimina
  13. Un'idea ottima e genuina. Adoro le verdure e questa ricetta mi sembra ottima ... da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e fammi sapere:-) un abbraccio e buon fine settimana

      Elimina
  14. Che splendide foto per una gustosa ricetta
    quel dolce film l'ho visto e rivisto con tanto piacere!!!!!!!!!!!
    Grazie della ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Renata d essere passata:-)

      Elimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..