Pollo speziato con cipollotti

 Una ricetta semplice, veloce da preparare e gustosissima!


Quest'oggi vi propongo una ricetta realizzata con carne di pollo ðŸ”che è tra le carni maggiormente vendute al mondo. 

La carne di pollo è classificata tra le carni bianche, ed è la più consumata al mondo per il suo sapore delicato, per il costo contenuto e anche per la velocità di cottura.  

È una carne magra e proteica che, se cucinata bene, può diventare anche molto gustosa, come in questa ricetta, dove gli ingredienti principali, oltre al petto di pollo sono: spezie e cipollotti.

Vi ricordo che la quantità di grasso nel petto di pollo è davvero pochissima e oltretutto contiene anche un discreto quantitativo di vitamine, in prevalenza del gruppo B, sali minerali e ferro, cosa da non sottovalutare. 

La ricetta è davvero facile da fare e molto gustosa. 

Pollo speziato con cipollotti

per 4 persone

 600 gr di petto di pollo 

2 cucchiai di farina 00 o di farro 

Un goccio di vino bianco 

250 gr di cipollotti

Una spolverata di zenzero in polvere 

Un cucchiaino di curry 

30 gr di olio d'oliva

200 gr di yogurt greco

Sale quanto basta 

  1. Mondate e lavate i cipollotti e affettateli sottilmente e tenete da parte. 
  2. Tagliate il petto di pollo a listarelle sottili e infarinatele. In una padella versate l'olio e fate rosolare la carne a listarelle, per 5-6 minuti, sfumando con un poco di vino bianco. Aggiustate di sale. 
  3. Sgocciolate il pollo e tenete da parte. 
  4. Aggiungete nella stessa padella dove avete cotto il pollo in precedenza, i cipollotti affettati e fateli cuocere qualche minuti, così che diventino morbidi. Sfumate con mezzi bicchierino d'acqua e aggiustate di sale.
  5. A questo punto, unite lo yogurt greco, cospargete il curry (dolce, medio o piccante a seconda del gusto che più vi piace) e mescolate bene il tutto a fuoco dolce per 4 - 5 minuti. 
  6. Infine aggiungete il pollo tenuto da parte e amalgamate gli ingredienti, proseguendo la cottura ancora qualche minuto. 
  7. Togliete dal fuoco e portate in tavola. 


Una ricetta davvero gustosa, facile da preparare ed economica. 
Mangiare è una necessità.
Mangiare intelligentemente è un’arte.
(François de La Rochefoucauld)

Un abbraccio
Cinzia

Commenti