mercoledì 18 settembre 2019

Ragù di carne, verdure e funghi col Bimby

Un ragù profumato e gustoso
un ottimo condimento per i primi piatti!
Tanta buona carne trita con verdure dell'orto e funghi porcini.
L'ideale per ogni stagione. 
Preparato col nostro fedele Bimby
e poi messo sotto vetro..
Per avere sempre a portata di mano un sugo delizioso tutto "homemade"!

ragù con carne e funghi col bimby

Per ragù si intende quel gustoso e profumato sugo composto da carne trita, soffritta in deliziose verdure e salsa di pomodoro, lasciato cuocere a fuoco lento per molte ore, di modo che la carne rilasci alla salsa tutto il suo sapore. Ovviamente ognuno ha la propria ricetta del ragù, ogni regione ha le sue varianti.
Con un buon ragù si può condire non solo la pasta ma anche: lasagne, gnocchi, polenta ecc.. Il termine ragù deriva dal francese  ragout, e significa "risvegliare", in questo caso risvegliare l'appetito, rinnovare il gusto e dare più sapore ai piatti. Compito che questo ragù di carne con verdure e funghi che vi propongo, riuscirà a fare benissimo!..
Ovviamente usufruendo del Bimby, avremo una cottura più veloce, più pratica e meno impegnativa. 
Anche se, personalmente mi piace pensare alla cucina, non come ad un impegno ma piuttosto ad uno svago, e come opportunità per creare tanti buoni piatti, per me e per le persone a me care. 
Questo che vi propongo è un condimento ricco, saporito e profumato che vi permetterà di condire i vostri primi piatti in modo semplice che conquisterà grandi e piccoli. 
La ricetta è tradizionale ma con l'aggiunta di più verdure e dei funghi. 
Ovviamente vi consiglio di dimezzare le dosi se non avete intenzione di conservare il sugo in vasetti, perché la dose in questo caso, è piuttosto abbondante. 


RAGU' DI CARNE, VERDURE E FUNGHI COL BIMBY 

145 gr di pancetta dolce a cubetti 
35 gr di sedano pulito a rondelle
250 gr di carote tagliate a rondelle 
100 gr di funghi porcini 
(precedentemente messi a mollo per 30 minuti circa in acqua tiepida)
100 gr di cipolla spellata e tagliata in quattro 
40 gr di olio evo 
35 gr di burro 
750 gr di carne trita di vitello e maiale mista 
70 gr di vino rosso (tipo barbera)
340 gr di pomodori pelati in scatola
40 gr di concentrato di pomodoro
un cucchiaino colmo di sale 


  1. Mettere nel boccale la pancetta dolce a cubetti, posizionare il coperchio e il misurino e frullare: 10 sec. Vel. 8
  2. Aggiungere nel boccale: il sedano, le carote tagliate a rondelle sottili, i funghi sgocciolati, la cipolla tagliata in quattro, l'olio, il burro e frullare: 10 sec. Vel. 7 Radunare sul fondo con la spatola.
  3. Insaporire 10 min. 100° Vel. 1 
  4. Aggiungere la carne trita di vitello e di maiale e cuocere 5 min. 100° Vel. 1 
  5. Aggiungere il vino rosso, e senza misurino cuocere: 5 min. Varoma Vel. 1 
  6. Aggiungere i pomodori pelati, (un poca d'acqua per pulire barattolo) il concentrato di pomodoro, il cucchiaino di sale e poi cuocere per 25 min. 100° Vel 1 
  7. Terminata la cottura frullate 10 sec. a Vel 4 - 5 

  • Terminata la cottura versate direttamente il sugo nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati. Avvitateli non troppo stretti, altrimenti l'aria non riesce ad uscire completamente, poi metteteli capovolti per 15 - 20 minuti, il tempo che formino il sottovuoto. Procedete poi a sterilizzazione per via bollitura. La consiglio sempre perchè è più sicura e soprattutto il cibo si conserva per più tempo in questo modo. Se avete una slow cooker  (io ho questa, l'ho presa su Amazon ed è molto pratica) è l'ideale per sterilizzare e bollire i vasetti, e non cuocendo sulla fiamma diretta non c'è pericolo che qualche vasetto possa rompersi. 


Un buon piatto di pasta condito con il ragù è sempre un ottimo pasto. Piace generalmente sempre a tutti, ed è veloce da preparare. I funghi porcini in questa ricetta non si sentono molto al palato, ma il sapore del ragù è veramente delizioso. Da provare! 

Un abbraccio
Cinzia 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..