martedì 28 maggio 2019

Risotto con asparagi col Bimby

Una ricetta semplice e veloce,
per un primo piatto leggero e gustoso che non può mancare in tavola!
Il risotto con gli asparagi realizzato con il nostro fedele Bimby
per soddisfare grandi e piccini!


Eccomi tornare per una nuova ricetta tutta light & tasty!.. Spesso latito da questo mio piccolo spazio virtuale.  Ma non potevo perdermi quest'uscita, dal momento che l'ingrediente protagonista è l'amato RISO.  Chi mi conosce, sa che prediligo il riso alla pasta. Oggi vi propongo un grande classico: il risotto con asparagi, naturalmente preparato con il Bimby!.

Dal sapore molto delicato è senza dubbio un primo piatto molto semplice ma comunque raffinato che si adatta a molte occasioni. Un piatto che sa di primavera, una ricetta adatta anche a chi segue un'alimentazione vegetariana e che generalmente piace a grandi e piccoli. 
Facile e veloce naturalmente da preparare con il nostro robot da cucina, basterà seguire pochi passaggi per portare in tavola un primo che conquisterà tutti i commensali. 

RISOTTO CON ASPARAGI COL BIMBY
per 4 porzioni 

25 gr di cipolla o scalogno 
20 gr di olio evo 
200 gr di asparagi puliti
20 gr di burro o margarina vegetale 
320 gr di riso  (Carnaroli/Arborio/Roma)
40 gr di vino bianco secco
700 gr di acqua
un cucchiaino colmo di dado vegetale Bimby oppure un dado vegetale 
un cucchiaino di sale 

  1. Mettere nel boccale la cipolla o lo scalogno, gli asparagi a pezzetti conservando le punte (tenetele da parte) e tritare: 8 sec. Vel. 7 Riunire sul fondo con la spatola 
  2. Aggiungere il burro e l'olio evo e insaporire: 3 min. 120°  Vel. 1 
  3. Aggiungere il riso e tostare: 3 min. 120° Antiorario Vel. 1 senza il misurino 
  4. Aggiungere il vino bianco secco e le punte di asparagi tenute da parte e cuocere: 1 min. 100° Antiorario Vel. 1 senza il misurino 
  5. Aggiungere l'acqua, il dado, il sale e mescolare a fondo con la spatola per smuovere il riso, poi cuocere: 12 min. 100° Antiorario Vel. 1, appoggiare il cestello sul coperchio al posto del misurino così da evitare gli schizzi. Terminata la cottura fate riposare il risotto agli asparagi per un minuto poi trasferite in una risottiera. Aggiungete poi un pezzetto di burro e un poco di grana grattugiato a piacere, mescolate con la spatola e portate in tavola. 
  • Vi consiglio di regolare la cottura in base al riso che usate, controllate i tempi di cottura consigliati sulla confezione. 




Una ricetta facile e veloce da realizzare, magari con un buon riso di origini piemontesi, perché no?..
La Baraggia biellese e vercellese è rinomata per la produzione di riso di ottima qualità, da veri intenditori. In questa zona del Piemonte si coltiva riso sin dal XVI secolo e già nel 1600 sono stati ritrovati atti notarili che attestavano la produzione di riso in queste zone. Il riso della Baraggia Biellese e Vercellese ha ottenuto la più importante classificazione  di valore europeo a protezione e alla valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari per i quali, tutto il processo produttivo, avviene esclusivamente in un territorio circoscritto, riconosciuto ufficialmente come prodotto DOP
La Baraggia piemontese è considerata l'ultimo lembo di savana d'Europa, area pedemontana delle Prealpi, proprio sotto al massiccio del Monte Rosa. 
Un piatto quello con risotto agli asparagi che merita d'essere preparato con prodotti locali e a km 0 se potete. Una ricetta semplice e gustosa dal sapore e dal profumo raffinato. 
Ma ora, vi invito a curiosare le ricette del team Light & Tasty 

Un abbraccio
Cinzia 



7 commenti:

  1. E' davvero un piatto primaverile!
    Un risotto molto gustoso ^_^
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. qui abbiamo ottimi asparagi e nel riso sono la fine migliore che possano fare! bella proposta!

    RispondiElimina
  3. L'asparago è un ingrediente di stagione e quindi con il riso si sposa proprio bene! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Ciao Cinzia ero via e non sapevo che ti eri aggiunta all'uscita. Ora metto tutto a posto, bacione :)

    RispondiElimina
  5. Ottimo modo per usare un ingrediente di stagione, che tra l'altro amo molto :)

    RispondiElimina
  6. Un risotto delizioso!
    buona domenica
    Alice

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..