giovedì 3 gennaio 2019

Torta friabilissima alla mandorla e lamponi col Bimby

 L'ideale anche per una golosa merenda questa
deliziosa torta realizzata con il nostro fedele robot da cucina, è preparata con
un impasto friabile arricchito con farina di mandorle e farcita con una squisita confettura ai
lamponi... Una vera coccola per il palato in questi ultimi giorni di festa 


Ultimi giorni di festa, se di festa son stati. Purtroppo quando vengono a mancare le persone care le feste assumono un aspetto diverso. La tristezza e la perdita non ci fanno più apprezzare la magia del Natale e resta il vuoto che non sappiamo come colmare, tutto sembra svanire e nulla ha più valore.. 
Eppure i valori restano, proprio trasmessi da quelle stesse persone che non ci sono più, le migliori... Sempre. 

I bambini, per fortuna, ancora riescono a percepire quella magia natalizia che ritroviamo ovunque e che nonostante tutto, non calcoliamo se non con un velo di malinconia. 
Eppure sono proprio le piccole cose che possono regalarci un sorriso, portarci un pensiero di gioia, un piacevole ricordo alla mente e il cibo è sicuramente un buon conduttore, un occasione per ritrovarsi,  per condividere tempo con chi ci è più caro... Perché proprio il tempo è l'ingrediente principale di ogni vita e purtroppo non ci è dato sapere quanto tempo ci è concesso trascorrere su questa terra, e forse, troppo spesso non godiamo pienamente di ciò che abbiamo. 
Che il nuovo anno porti gioia a tutti voi... E non dimenticate di amare ogni giorno come fosse l'ultimo.
Oggi vi lascio una ricetta semplice e veloce da preparare con il nostro fedele Bimby/Thermomix. La base è quella dei biscotti vanille kipferl col Bimby, leggermente modificata  che adoro! Ovviamente l'attenzione maggiore che dovrete prestare a questa torta è proprio la friabilità. Una volta cotta, va sfornata e lasciata raffreddare completamente. E' semplicemente deliziosa! L'ho farcita con una deliziosa confettura: "Rapsodia di lamponi" St. Dalfour, squisita!
Eccovi la ricetta per questa torta friabilissima che potete servire come fine pasto oppure per l'ora del tè o ancora per una sfiziosa merenda tutta homemade.

TORTA FRIABILISSIMA ALLA MANDORLA E LAMPONI 
COL BIMBY 
per 8 persone 

250 gr di farina tipo 0
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
100 gr di zucchero tipo Zefiro Eridania  
una bustina di zucchero vanillinato o di vanillina 
3 tuorli di media grandezza
200 gr di burro freddo a tocchetti
125 gr di mandorle pelate 

zucchero a velo 

  1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180° se statico oppure a 160° se ventilato. 
  2. Aggiungere le mandorle pelate nel boccale e tritare finemente: 10 sec. Vel 7 
  3. Aggiungere nel boccale: farina, lievito, vanillina, zucchero, burro a tocchetti, tuorli e impastare: 15 sec. Vel 4 Poi ancora: 2 min.  Vel Spiga 
  4. Togliete l'impasto dal boccale, formate una palla che lascerete riposare per circa 10-15 minuti in frigorifero. 
  5. Riprendete l'impasto tenetene una parte per decorare la torta. 
  6. Stendete l'impasto tra due fogli di carta forno, non troppo sottile, spesso quanto una matita circa. Adagiate l'impasto steso in una tortiera, farcite con confettura di lamponi che ben si sposa con gli impasti alle mandorle e decorate la torta con formine a piacere. Io ho scelto semplice stelle. 
  7. Infornate e lasciate cuocere fino a che la torta non si dorerà leggermente. Poi lasciatela raffreddare completamente. Il giorno dopo è ancora più buona. 



Una torta facile e veloce da preparare che conquisterà grandi e piccini!
Un profumo che sa di cose buone, di semplicità e di compagnia di chi c'è e di chi non c'è più... Il cielo è pieno di stelle, perché tante sono le anime belle volate lassù... 

Un abbraccio 
Cinzia 



3 commenti:

  1. Una fetta, grazie! ^_^
    Favolosa.
    Buon Anno!

    RispondiElimina
  2. Ciao Cinzia, riesco a passare solo adesso per gli auguri e ne approfitto x gustarmi questa deliziosa crostata!
    Ti lascio un saluto, mi prendo un po' di tempo per staccare la spina e dedicarmi alla mia famiglia. Il blog resterà per un po' in standby ma appena possibile passerò sicuramente a trovarti <3
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Cinzietta.. concordo pienamente con le tue riflessioni sulle feste. Quando manca qualcuno di caro, le feste sembra che marchino maggiormente quel vuoto, un vuoto che quest'anno ho sentito tanto dopo due lutti ravvicinati nell'anno appena passato. E concordo con te anche con quanto dici sui bimbi.. forse l'unico modo di sopravvivere a questo mondo è 'restare un po' piccoli dentro'. <3 Questa torta aiuta molto a sentirsi ancora piccini e coccolati.. te ne rubo un pochino, posso? E auguri, auguri ancora per un 2019 meraviglioso!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..