mercoledì 18 maggio 2016

Frittata di pomodorini e agretti col Bimby

Un piatto semplice e leggero preparato con agretti di stagione, meglio conosciuti come barba di frate. La frittata con pomodorini e agretti preparata con il nostro fedele robot in cucina. Una ricetta semplice per portare in tavola colore e tradizione. La frittata si mangia sempre volentieri ed è apprezzata da tutti i commensali che siano piccoli o grandi. 

frittata col bimby di pomodorini e agretti

Un piatto semplice ma gustoso e veloce da preparare grazie al Bimby il nostro fedele robot in cucina. Una ricetta tratta e leggermente modificata dalla rivista specializzata in ricette Bimby. 
L'agretto, meglio conosciuta come barba di frate, cresce abitualmente nelle zone costiere ed è originaria del bacino Mediterraneo. 

In cucina è largamente diffusa e usata e una volta era molto importante perché fonte di soda, ovvero di carbonato di sodio che veniva estratto dalle sue ceneri dopo averla bruciata. 
La frittata è comunque un piatto che si mangia sempre volentieri e ancora di più quando le temperature sono in aumento. Estate e primavera son l'ideale per cucinarla e questa versione cotta a Varoma è davvero leggera ma  al tempo stesso gustosa e allegra grazie ai molteplici colori. 
La frittata di pomodorini e agretti col Bimby non vi deluderà e soddisferà tutti i commensali. 
Pulite gli agretti tagliando via le radici rossastre e i gambi duri, poi lavateli sotto l'acqua corrente. 

FRITTATA DI POMODORINI E AGRETTI COL BIMBY 
per 2 persone 

500 gr d'acqua
100 gr di agretti (barba di frate) 
2 uova 
sale quanto basta 
30 gr di parmigiano grattugiato 
7-8 pomodorini 


frittata col bimby di pomodorini e agretti


  1. Mettete l'acqua nel boccale e fate scaldare: 3 minuti a Varoma Velocità 1. 
  2. Nel frattempo puliamo gli agretti, togliendo la radice e lavandoli bene sotto l'acqua. Mettiamoli nel vassoio del Varoma e cuocere: 10 minuti a Varoma Velocità 1. 
  3. In una ciotola piuttosto capiente, sbattiamo le uova con una presa di sale e il parmigiano grattugiato. Teniamo da parte.
  4. Laviamo i pomodorini, tagliamoli a meta, sgocciolandoli e poi uniamoli al composto precedente. 
  5. Terminata la cottura degli agretti, trasferiamoli in un piatto. Prendiamo un foglio di carta forno bagnato e strizzato e sistemiamolo sul vassoio del Varoma. 
  6. Tagliamo a pezzetti gli agretti e uniamoli alla frittata, mescolando bene il tutto. Versiamo il composto sul foglio di carta forno, sistemiamo il Varoma sul boccale e fate cuocere per 20 minuti a Varoma Velocità 2. Usando l'acqua rimasta in precedenza nel boccale per la cottura. 

frittata col bimby di pomodorini e agretti

frittata col bimby

Un piatto primaverile che non può mancare in tavola. Una frittata leggera e gustosa che non vi deluderà. Potete preparare anche piccole frittate servendovi di diversi coppapasta, almeno 2. Per un effetto più scenografico.

Un abbraccio 
Cinzia 

4 commenti:

  1. Cara Cinzia, adoro gli agretti o barba del frate (qui detti anche "aroscani") e di solito li cucino appena lessati e conditi con limone o aceto ed olio ma.. fatti in frittata mai! E proverò questo tuo suggerimento.
    Grazie, buona giornata
    Susanna

    RispondiElimina
  2. CARISSIMA CHE DIRTI??ADORO LE FRITTATE, LA TUA HA UN ASPETTO DAVVERO MOLTO INVITANTE, CHISSA' CHE DELIZIA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. un ottimo modo per adoperare gli agretti in cucina

    RispondiElimina
  4. Non sai quante volte ho pensato a mettere gli agretti in frittata :-P poi non resisto e li mangio subito :-P
    Splendida ricetta, complimenti Cinzia e felice domenica <3

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..