lunedì 21 marzo 2016

Torta di rose salata col Bimby

La torta di rose salata col Bimby è semplice da realizzare e l'ideale da gustare per un pic-nic fuori porta. Un'alternativa alla classica torta salata, pratica anche da servire è sfiziosa e molto buona. 
Farcita con burro e tonno, piacerà a grandi e piccoli. 


Preparare la torta di rose salata col Bimby è davvero semplice grazie proprio al nostro fedele robot in cucina. Ottima da preparare per i prossimi giorni di festa, è molto pratica anche da mangiare, il che la rende l'ideale anche per il pic-nic. Farcita con tonno sott'olio sgocciolato e morbido burro, la mousse renderà speciale questa torta di rose in versione salata. 


TORTA DI ROSE SALATA COL BIMBY 
per 7-8 persone 

150 gr di latte 
una bustina di lievito per pane da 7 gr
10 gr di zucchero
2 uova medie
450 gr di farina manitoba
5 gr di sale fino
una noce di burro morbido

per la farcitura
200 gr di tonno in scatola sgocciolato
125 gr di burro morbido 
una spolverata di pecorino grattugiato 


  1. Versiamo nel boccale il latte, il lievito e lo zucchero e mescoliamo: 15 secondi a Velocità 3.
  2. Aggiungiamo le uova e mescoliamo ancora: 10 secondi a Velocità 3. 
  3. Aggiungiamo la farina e il sale e impastiamo 1 minuto a Velocità Spiga.
  4. Aggiungiamo il burro morbido e impastiamo ancora per 2 minuti a Velocità Spiga. 
  5. Prendiamo l'impasto dal boccale, formiamo la classica palla, che metteremo in una ciotola, coperta con pellicola e lasciamo lievitare in un luogo lontano da correnti d'aria, almeno un'ora. Fino a che il suo volume non sarà raddoppiato. 
  6. Nel frattempo prepariamo la farcia: mettiamo nel boccale il tonno sgocciolato e il burro morbido e frulliamo 15 secondi a Velocità 3-4 e mettiamo da parte.
  7. Stendiamo ora l'impasto lievitato, non troppo sottile, circa mezzo centimetro. 
  8. Adagiamo la farcia messa da parte e completiamo con una spolverata di pecorino grattugiato. 
  9. Arrotoliamo delicatamente l'impasto, poi tagliamo delle fette piuttosto spese e disponiamole in teglia, così come si vede in foto. Un poco distante le une dalle altre e lasciamo lievitare ancora per una trentina di minuti. 
  10. Inforniamo la torta salata di rose a 160°-170° per 40 minuti. 
  11. La torta salata di rose si conserva perfettamente per più giorni. 



Una ricetta semplice e veloce da preparare con il nostro fedele Bimby, la torta salata di rose al tonno, burro e pecorino, conquisterà i commensali.

Un abbraccio 
Cinzia 

10 commenti:

  1. Che sfiziosa farcita con il tonno....mi piace molto.
    Un bacio e buon inizio di settimana :)

    RispondiElimina
  2. bella, sfiziosa, invitante che volere di piu'???Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. L'aspetto è davvero invitante e non oso immaginarne il profumo :-P
    Felice settimana Cinzia e a presto <3

    RispondiElimina
  4. devo dire che prediligo la versione salata

    RispondiElimina
  5. Davvero sfiziosa questa torta, cara Cinzia.
    Un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua
    Susanna

    RispondiElimina
  6. Bella da vedere e sicuramente buonissima da gustare.
    Ti faccio tantissimi Auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Cinzia, sei stata molto brava! La tua torta di rose è bellissima! Complimenti!
    Un caro saluto!
    Rosa

    RispondiElimina
  8. Ciao, posso sostituire il burro con un formaggio spalmabile?

    RispondiElimina
  9. Ciao, posso sostituire il burro con un formaggio spalmabile?

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..