sabato 28 novembre 2015

Pasta di bicarbonato per decorazioni natalizie e non

Una pasta modellabile facile e veloce da preparare, a base di bicarbonato di sodio e amido di mais. Per realizzare simpatiche decorazioni natalizie e non: chiudi pacco, graziosi addobbi in stile shabby chic, da preparare anche con i piccoli di casa. Un impasto da fare a caldo in pochi minuti e molto economico. 

pasta modellabile di bicarbonato di sodio e mais

Natale si avvicina ed è tempo di pensare ai regali e agli addobbi per la casa. Certo si possono acquistare, oppure possiamo farli in casa, per aggiungere qualcosa di noi, anche solo ad un semplice biglietto d'auguri, oppure ad un dono speciale  già acquistato o ancora per abbellire i biscotti fatti in casa riposti in semplici buste trasparenti. La pasta di bicarbonato di sodio è veramente semplicissima da preparare ed è facile da modellare. Basteranno semplici formine per biscotti e del nastrino colorato per rendere i vostri addobbi homemade unici e dai toni molto shabby chic. Il bianco: colore del candore e il rosso il colore della passione per questa pasta modellabile che potrete realizzare in compagnia dei piccoli di casa se preferite. 


PASTA DI BICARBONATO DI SODIO 

una tazza di bicarbonato di sodio 
mezza tazza di amido di mais (Maizena)
mezza tazza d'acqua 

  1. Per prima cosa, mettete in un pentolino, con il fondo antiaderente, il bicarbonato e l'amido di mais, mescolandoli fra loro e eliminando eventuali grumi. Utilizzate un cucchiaio di legno oppure di plastica resistente al calore, così da non rovinare la padella. 
  2. Mettete sul fornello e tenendo una fiamma medio alta, fate scaldare l'impasto, aggiungendo l'acqua poco alla volta. L'impasto in pochi minuti si raggrupperà a palla. Se è troppo dura aggiungete ancora un goccio d'acqua, se resta troppo molle aggiungete un poco ancora di bicarbonato, ma con queste dose solitamente resta perfetto il composto. 
  3. La pasta si raggrupperà e si staccherà perfettamente dalle pareti del pentolino. Togliete dal fornello e senza bruciarvi, trasferite il composto in un piatto,aiutandovi con uno strofinaccio da cucina, formate una palla e lasciate raffreddare un poco, coperto con lo strofinaccio. 
  4. Quando si sarà un po' raffreddato, e la temperatura non scotterà più la pelle, stendete l'impasto tra 2 fogli di carta forno. Aiutatevi con il matterello e poi scegliendo le formine che più vi piacciono, preparate gli addobbi. Ricordate di far un piccolo foro su ogni decorazione, aiutandovi con un bastoncino, oppure con uno stuzzicadenti. 
  5. Non temete se il foro non è abbastanza largo per farci passare il nastro che avete scelto. Aiutandovi con una forbice a punta, riuscirete anche quando saranno perfettamente asciutti ad allargarlo, grattando un po' la pasta. 
  6. Terminato l'impasto, dovete far seccare le vostre decorazioni. Potete farle seccare in forno a 60° per circa 2 o 3 ore, oppure lasciarle seccare all'aria, in casa (viste le temperature!) oppure se avete l'essiccatore, mettete le formine nei vari ripiani e asciugate alla temperatura di 55-60° per 2 o 3 ore. 
  7. Quando sono asciutte potete decorarle come preferite. Date sfogo a creatività e fantasia. 

pasta modellabile con bicarbonato di sodio

pasta di bicarbonato di sodio
Ingredienti necessari per la pasta di bicarbonato 

pasta di bicarbonato modellabile



pasta di bicarbonato

pasta di bicarbonato


Realizzare gli addobbi natalizi con la pasta di bicarbonato di sodio è davvero semplice, non dovete fare altro che dare sfogo alla fantasia per addobbare casa.
Una pasta modellabile candida come la neve, 
ma piuttosto resistente una volta seccata. 
Piccoli lavoretti che potete realizzare anche in compagnia dei piccoli di casa. 
Un abbraccio 
Cinzia 

8 commenti:

  1. sei davvero bravissima cara, i tuoi lavori sono bellissimi, quanto sei creativa, ma dove lo trovi il tempo???Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Wow che meraviglia Cinzia! La proverò sicuramente grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  3. Non sapevo dell'esistenza di questa pasta a base di bicarbonato! Interessantissima!

    RispondiElimina
  4. Non ero a conoscenza di questo tipo di pasta per i lavoretti. Sono molto carini i chiudipacco , bravissima :)

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia Cinzia O_O complimenti! Non sapevo di questa pasta..io al massimo ho provato quella di sale :-P

    RispondiElimina
  6. Hai ragione cara Cinzia, sembra davvero molto facile! Grazie per il suggerimento, un caro saluto
    Susanna

    RispondiElimina
  7. Cinzia ma che idea carinissima! Ci proverò di certo! Mi hai fatto ricordare la mia pasta al sale che usavo più di 20 anni fa! I miei primi lavoretti regalati a mamma e papà! Grazie ancora per questa bella idea che hai condiviso ti abbraccio Any

    RispondiElimina
  8. Sei veramente bravissima,sono bellissimi Cinzia, eleganti e chic fanno molto Natale!
    Le tue creazioni mi.piacciono un sacco tesorino!
    Dolcissima serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..