lunedì 2 febbraio 2015

Polpette di merluzzo, bolinhos de bacalhau


Eccomi arrivare con una ricetta brasiliana a base di pesce, "Bolinhos de bacalhau" ovvero "polpette di merluzzo" che piacciono a tutta la famiglia. Le bolinhos de bacalhau sono un mix di merluzzo, patate lesse e aromi. Ogni polpetta deve essere impanata prima nella farina (io ho usato farina di riso) poi passata nell'uovo e infine nel pangrattato, assicurandosi che siano ben impanate prima di friggerle.  
Le polpette di merluzzo brasiliane sono piaciute anche al mio piccolo chef, forse per l'abbinamento merluzzo-patate che rende il sapore del merluzzo ancor più delicato. Io devo ammettere che non sono un'amante del pesce e men che meno del merluzzo, perché ho problemi a digerirlo, ma ai miei ometti queste polpette sono piaciute e anche a me, proprio per la delicatezza nel sapore. 

Ma eccovi la semplice ricetta. 

POLPETTE DI MERLUZZO, BOLINHOS DE BACALHAU
per 7-8 polpette

300 gr di merluzzo fresco già pulito 
250 gr di patate tagliate a pezzi non troppo grandi e lessate
olio evo 
un cucchiaino di prezzemolo tritato
una cipolla piccola
uno spicchio d'aglio
2 cucchiai di farina
1 uovo grande 
pangrattato
olio di arachide per friggere

fettine di limone per servire 

polpette di merluzzo

  1. In una padella non troppo grande, mettete un goccio d'olio evo, la cipolla tagliata a fettine sottili, lo spicchio d'aglio privato dell'anima e leggermente schiacciato, il merluzzo e fate cuocere a fiamma dolce, aggiustando di sale e pepe durante la cottura. 
  2. Nel frattempo pelate e tagliate grossolanamente le patate e fatele bollire in acqua leggermente salata per 15-20 minuti, fino a che non saranno morbide. 
  3. Quando il merluzzo e le patate sono cotti, trasferite il tutto in un robot da cucina, io nel boccale del Bimby/Thermomix e frullate: 8 secondi a Velocità 5. Se usate un altro robot, regolatevi guardando quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. 
  4. Fate raffreddare leggermente il composto. 
  5. Bagnatevi le mani e formate le polpette, dandogli una forma quasi a rettangolo. Preparate 3 ciotole: in una mettete la farina, nella seconda l'uovo leggermente sbattuto e nella terza il pangrattato. 
  6. Passate le polpette prima nella farina (io di riso) poi nell'uovo e infine nel pangrattato assicurandovi che le polpette siano ben impanate. 
  7. Fate scaldare l'olio in una padella a sponde un poco alte e poi fate friggere le polpette, poche alla volta per almeno 5-6 minuti. Quando sono cotte trasferitele in un piatto con carta assorbente da cucina poi trasferitele in un piatto con un limone tagliato a fette e servite. 
Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale
ospitato in questi giorni da Rosa Maria.


Vi aspetto domani con una nuova ricetta,
un abbraccio 
Cinzia 

8 commenti:

  1. Un ottimo suggerimento per offrire ai miei ragazzi del buon pesce, in una versione decisamente allettante!
    Un abbraccio, buona giornata
    susanna

    RispondiElimina
  2. Troppo buone di merluzzo e patate.. :-).. smack

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia questa ricetta, io non amo molto il pesce, ma queste le mangerei molto molto volentieri

    RispondiElimina
  4. è un po come fare un viaggio in portogallo

    RispondiElimina
  5. PIACEREBBERO DI SICURO ANCHE AI MIEI CUCCIOLI!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Un modo golosissimo di gustare il pesce azzurro, complimenti cara e felice giornata <3

    RispondiElimina
  7. Buone però, le ho preparate anch'io e le posterò a breve, peccato tu non ami il pesce!!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..