giovedì 15 gennaio 2015

Patate gratinate col Bimby al gorgonzola


Eccomi oggi con una ricetta semplice e abbastanza veloce per un secondo che generalmente accontenta tutta la famiglia: le patate gratinate, insaporite con gorgonzola e besciamella, cotte prima nel Bimby/Thermomix e poi gratinate in forno. Piatto che ho preparato diverse volte durante le feste, come contorno, ma normalmente lo preparo come secondo piatto. Ormai le feste son passate e visto che in quel periodo si tende ad esagerare col cibo, meglio cercare ora di rimettersi in carreggiata.. Ovviamente parlo per me, che son sempre in lotta con i kg di troppo!!... Vi lascio questa semplice ricetta da preparare col vostro fedele Bimby/Thermomix. 

Vi svelo un segreto: da quando mi è arrivato il nuovo Bimby TM5, uso entrambi i Bimby contemporaneamente e devo ammettere che è comodissimo averne 2!!... Durante le feste poi ho preparato tantissimi piatti col Bimby, dal pesce alla carne, alle verdure, agli antipasti... Un amico prezioso in cucina a cui non rinuncerei!!.. Mi raccomando, come dico sempre alla mia mamma, che ahimè lo usa poco, se avete il Bimby/Thermomix, usatelo!!! 

PATATE GRATINATE CON BESCIAMELLA
E GORGONZOLA 
col Bimby/Thermomix 
per 4 persone

1 kg di patate pelate e tagliate a rondelle sottili
150 gr di latte
150 gr di acqua
100 gr di gorgonzola dolce 
230 gr di besciamella già pronta 
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata
60 gr di parmigiano reggiano 

  1. Preriscaldare il forno a 200°. Sistemare le patate, pelate e tagliate a rondelle sottili, nel cestello. 
  2. Mettere nel boccale il latte e l'acqua, posizionare il cestello all'interno del boccale e cuocere per 20 minuti a 100°, Velocità 1. 
  3. Togliere il cestello con le patate, con l'aiuto della spatola e tenere da parte, togliere il liquido, conservandone mezzo bicchiere. 
  4. Mettere ora nel boccale vuoto, il gorgonzola, la besciamella e un pizzico di noce moscata e amalgamare 5-6 secondi a Velocità 5
  5. Sul fondo di una pirofila stendere un poco di composto amalgamato, poi adagiate le patate cotte, aggiungete un pizzico di sale e poi coprite con la restante crema al gorgonzola e besciamella. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua e latte tenuto da parte, versandolo vicino ai bordi.  
  6. Spolverizzate col grana grattugiato e fate cuocere in forno già caldo per 15-20 minuti a 200°. 
  7. Prima di servire le patata gratinate, lasciatele intiepidire un pochino. 
  •  Mi raccomando, per una perfetta cottura delle patate, tagliatele a rondelle molto sottili. 

patate gratinate col bimby al gorgonzola

Un forte abbraccio,
a presto
Cinzia 

9 commenti:

  1. Eh..ma così son troppo gustose!!! mettono tanta famina.. smackkkk

    RispondiElimina
  2. un piatto meravigliosamente goloso per chi non è a dieta... sob.... :-(

    RispondiElimina
  3. QUANTO SONO APPETITOSE, LE PREPARERO' AI MIEI ,IO SONO A DIETA, ANCH'IO COMBATTO CON I CHILI DI TROPPO E SONO TROPPO CALORICHE!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Ed io vado di minestrone per stare un pò in riga dopo gli stravizi ma tu Cinzia provochi? Allora dillo, eh?! :)
    Ottime queste patate, come non farle?
    Per i figlioli, sia bene inteso. (Ma non ne sono troppo sicura)
    Bacetti Susanna

    RispondiElimina
  5. Non ho il bimbi ma questa ricetta me la salvo come spunto per una ricetta salvacena! Deliziose, e' vero non proprio leggere ma una volta ogni tanto si può anche lasciarsi andare! Buona serata!

    RispondiElimina
  6. Mamma che buone. IO adoro il gorgonzola. La devo provare.
    Baci.

    RispondiElimina
  7. Ciao Cinzia , io il Bimby lo uso molto e mi tolgo tante soddisfazioni culinarie ( ho il tm 31 comprato un anno fa e il tm 21 , sfruttatissimo)).
    Pensa che mia sorella ha il tm 21 e non lo usa mai , e' nuovo!!
    Terro' in considerazione queste golose patate per una cenetta per mio marito amante indiscusso di gorgonzola e patate ...
    un abbraccio
    vivi

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..