martedì 21 ottobre 2014

Polpette di gamberetti


Eccomi!! Naturalmente sempre di corsa in questo giorno d'autunno caldo e soleggiato, con il cielo finalmente azzurro e limpido! Oggi vi propongo una facile e veloce ricetta: polpette di gamberetti in versione finger food, che andranno letteralmente a ruba tra i vostri commensali. 
Preparate ovviamente, nemmeno a dirlo, per il mio piccolo chef che poco ama il pesce, se non è ben camuffato.. E così ho pensato che le polpette in fondo piacciono a tutti, e in versione così piccola sono carinissime e ... da mangiare in un sol boccone.

 Da qualche giorno il mio tesoro, si ferma a pranzo all'asilo, sono orgogliosa del mio piccolo ometto, questo è il suo secondo anno d'asilo e ogni volta che lo vedo giocare insieme agli altri bambini mi emoziono.. Il mio piccolo chef cresce ed io con lui, un passo alla volta, insieme. Ma come al solito mi sto perdendo in chiacchiere invece di lasciarvi la ricetta delle polpette di gamberetti che accontenteranno i vostri ospiti, che siano grandi o piccoli. 
Veloci da preparare, ottime da mangiare!

POLPETTE DI GAMBERETTI
per 4 persone 

300 gr di gamberetti (freschi oppure anche surgelati vanno benissimo)
2 patate non grendi, lesse o cotte a vapore
1 uovo per il composto e 1 uovo per impanare 
2 cucchiai di grana grattugiato più altro per impanare 
una spolverata di prezzemolo
sale e pepe
qualche cucchiaio di pane grattugiato

olio per friggere 



  1. Per prima cosa fate lessare le patate, oppure potete cuocerle a vapore. 
  2. Quando le patate sono pronte, tritate finemente i gamberetti (decongelati nel mio caso) con il vostro robot da cucina, io per 10 secondi col Bimby a Velocità 6-7. Oppure potete usare anche un frullatore ad immersione. 
  3. Nel boccale del robot aggiungete le patate lesse, un uovo, il grana,  2 cucchiai di pane grattugiato e una spolverata di prezzemolo fresco o surgelato. Aggiungete un pizzico di sale e pepe e frullate per 6-7 secondi a Velocità 5-6. Se non avete il Bimby/Thermomix , potete usare sempre il frullatore ad immersione, oppure un altro robot o preparare il composto per le polpette di gamberetti mettendo in una ciotola i gamberetti tagliati a pezzetti piccoli col coltello e aggiungere le patate, passandole con lo schiacciapatate, amalgamando poi il resto degli ingredienti. 
  4. A questo punto, sbattete in una terrina l'uovo rimasto. Formate, inumidendovi le mani sotto l'acqua, le polpette (potete anche farle più grandi se preferite) poi passatele nell'uovo sbattuto e nel pane grattugiato. 
  5. Mettete abbondante olio per friggere in una padella a sponde un poco alte, e quando l'olio è caldo, procedete alla frittura delle polpette. 
  6. Adagiate le polpette su carta assorbente da cucina e poi mettete in tavola. 
Un abbraccio
Cinzia 

9 commenti:

  1. Favolose Cinzia, non sai cosa darei per mangiarne una.... le proverò presto!
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  2. Troppo sfiziose le polpette di pesce.. le tue son invitantisime.. smack

    RispondiElimina
  3. delle polpette molto interessanti e facili da mangiare che i gamberi

    RispondiElimina
  4. Fai bene ad essere orgogliosa del tuo ometto..sono sicura che lui percepisce tutte le tue attenzioni..e queste polpette sono certa che lo avranno conquistato! Con me ci saresti di certo riuscita :-P

    RispondiElimina
  5. ottime! devo provarle quanto prima! adoro le polpettine!
    Clelia

    RispondiElimina
  6. Davvero sfiziose queste polpette!!Un bacione anche al tuo ometto!!

    RispondiElimina
  7. Favolose è dire poco. Preso nota subito come stuzzichino fatte più piccole favolose. Grazie e buona serata

    RispondiElimina
  8. Ma che bontà Cinzia! E riprendo a leggere i vari blog;)
    Un baciotto Susanna

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..