domenica 26 ottobre 2014

Polenta col Bimby

polenta col bimby

Ed eccomi con una ricetta non adatta alla stagione ma al tempo di questi giorni.. Manca poco al rientro a casa perché quest'anno andremo qualche giorno al mare, sempre sperando ci sia bel tempo. Qui in montagna, accendo la stufa, ormai fa freddo, c'è sempre vento e nell'aria si sente il profumo d'autunno. L'estate qui ormai se ne è andata, o forse sarebbe meglio dire che non è mai arrivata...
Il "mio" tra vrigolette  piccolo paese ai piedi del Monte Rosa si svuota giorno dopo giorno e i "villeggianti" come me, sono sempre meno. Ci si ritrova alla sera a chiacchierare alle panchine sotto casa, con la giacca imbottita e a volte anche con la coperta in grembo per ripararsi dal freddo..
Eppure è sempre con malinconia che preparo man mano i bagagli per il rientro. Porterò nel cuore, come sempre, il mio piccolo pezzo di Valle d'Aosta a cui sono tanto legata. 

Ma come succede spesso, mi sono persa in chiacchiere invece di parlarvi di questa facile ricetta per fare una buona polenta col Bimby/Thermomix. 
Ho servito la polenta con semplici palline di pasta di salame, passate nella farina di riso e poi cotte in umido con la passata di pomodoro, ma eccovi la ricetta per la polenta col Bimby/Thermomix a cui ho aggiunto del buon formaggio naturalmente. 

POLENTA COL BIMBY/THERMOMIX
per 6 persone 

1200 gr di acqua
200 gr di latte
400 gr di farina gialla bramata 
10 gr di olio evo 
un cucchiaio raso di sale grosso  

formaggi da sciogliere tipo toma, gongorzola maccagno ecc.. 
almeno 170-180 gr di formaggio, tagliato a tocchetti 


  1. Versate nel boccale l'acqua e il latte, aggiungete il sale grosso e l'olio evo. Portate a bollore: 12 minuti a 100° Velocità 1. 
  2. Aggiungere con le lame in movimento a Velocità 3, la farina dal foro del boccale. 
  3. Lasciate inserita la spatola nel foro del boccale e fate cuocere per 5 minuti a 100° Velocità 3
  4. Continuate la cottura per 35 minuti a 100° Velocità 2
  5. Terminata la cottura, sempre dal foro del boccale, aggiungete il formaggio con le lame in movimento sempre a Velocità 2 per un minuto.  
  • Una polenta quasi concia alla valdostana, mentre se volete prepararla concia come si usa ad Oropa, oltre ai formaggi sciolti direttamente nella polenta, dovreste sciogliere in un padellino a parte un piccolo panetto di burro.  Versate la polenta in una zuppiera e versateci sopra il burro sciolto dorato. 

farina per polenta


  • Se volete preparare anche le polpettine come me, procuratevi 400 gr di pasta di maiale (macinato) e formate delle piccole palline, passatele in un poca di farina di riso e fatele cuocere in umido con il pomodoro. Per il soffritto potete aggiungere mezzo cucchiaino di dado vegetale Bimby. 
Perdonate se oggi, nonostante il tempo qui sia bello e il clima ancora mite, 
vi propongo questa ricetta
che avevo scritto quando ancora ero in montagna..
Era tra le bozze e mi ero resa conto di non averla ancora
pubblicata.
Rileggendo il post, con piacere e con un tocco di malinconia,
ho pensato alle mie amate montagne.
Vi auguro un buon weekend e 
vi aspetto lunedì!
Un abbraccio
Cinzia 

2 commenti:

  1. ummmmmmm che bontà! sa già di Natale questo piatto, non sò com'è! ;D
    ti abbraccio tesoro.. ti abbraccio forte! V.

    RispondiElimina
  2. Faccio sempre la ricetta della tua polenta !!! La seguo alla lettera e devo dire mi piace molto !!!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..