venerdì 17 ottobre 2014

Pasticcio di patate dolci

Una ricetta tradizionale americana rivisitata in versione Halloween per tortine con pasticcio di patate dolci e zucca, mostruosamente deliziose!


Il pasticcio di patate dolci è un piatto tipico americano che solitamente viene preparato per festeggiare il giorno del ringraziamento, ovvero il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti e il secondo lunedì di ottobre in Canada.  Come sapete è tempo di sfida per il Bimby Dream Team di cui faccio parte e l'argomento delle nostre ricette è HALLOWEEN, la famosa festa anglosassone che si festeggerà il prossimo 31 ottobre. Ovviamente ho preparato queste tortine con pasticcio di patate dolci e zucca con il Bimby, mio fedelissimo aiuto in cucina. 
Le patate dolci, comunemente chiamate "patate americane" sono ricchissime di potassio,  di vitamina C, vitamina A e naturalmente contengono betacarotene. Sono consigliate se si soffre di pressione alta perché essendo ricche di potassio, aiutano a stabilizzare la pressione arteriosa ed inoltre possono mangiarle anche i diabetici. Ottime per combattere le malattie cardiache, le patate dolci non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola. L'abbinamento patate dolci e zucca è squisito! 
Il pasticcio di patate dolci è un piatto tipicamente autunnale e invernale. 
La zucca è sempre stata una preziosa fonte alimentare, ne esistono molte varietà, per questa ricetta vi consiglio di usare una zucca dal sapore dolce. 

 Potete preparare sempre, non solo per Halloween,  queste tortine con pasticcio di patate dolci e zucca. I bambini si divertiranno a creare zucche mostruose per farcire le tortine. Eccovi la ricetta.

PASTICCIO DI PATATE DOLCI e ZUCCA 
per 6-8 tortine a seconda della dimensione  

per la pasta brisè:
200 gr di farina bianca 0
55 gr di burro morbido
un pizzico di sale 
60 gr di acqua fredda 

in alternativa potete usare la pasta brisé fresca già pronta, solo da srotolare 

per il ripieno:
 patate dolci/americane (300 gr circa)
zucca dolce (300 gr circa)
una noce di burro
una spolverata di noce moscata 
sale 
1 tuorlo 
30 gr di besciamella
10 gr d'olio d'oliva 
75 gr d'acqua 
45 gr di parmigiano grattugiato 

per finire:
30 gr circa di noccioline tritate finemente (facoltative)



  1. Per prima cosa preparate la pasta brisè. Versando nel boccale la farina, il burro morbido tagliato a dadini, un pizzico di sale e in ultimo l'acqua fredda. Per 20 secondi a Velocità 6
  2. Togliete la pasta brisè dal boccale, formate la classica palla e avvolgetela con carta pellicola e lasciate riposare per 15-20 minuti in frigorifero. 
  3. Nel frattempo, lavate il boccale del Bimby, aggiungete l'olio, pelate la zucca e la patata dolce e tagliatele entrambe a fettine non troppo grandi e aggiungetele nel boccale, insieme all'acqua, al sale e la noce moscata e fate cuocere per 25 minuti a Velocità 1, a 100°
  4. A cottura ultimata, aggiungete la besciamella, il burro, l'uovo, il parmigiano e frullate a Velocità 5-6 per 15 secondi. 
  5. Stendete la pasta brisè con il matterello e preparate il fondo per ogni tortina. Io ho usato formine di carta forno, ma se usate formine in alluminio o acciaio, ricordatevi di ungere con un pezzetto di burro l'interno, prima di adagiare la pasta brisè.
  6. Mettete un pò di pasticcio di patate dolci e zucca sulla pasta brise, completate con le noccioline se le mettete e con una zucca ritagliata dalla sfoglia di brisé. 
  7. Infornate in forno già caldo a 180° per 20-25 minuti. Fino a che non saranno cotte e ben dorate. 
  • La ricetta della pasta brisè è liberamente tratta e modificata dal libro base Bimby. Io ho usato meno burro e la pasta era perfetta e si lavorava magnificamente. La besciamella potete prepararla col Bimby, seguendo sempre la ricetta base. In questo caso io ho usato quella già pronta, visto che me ne serviva proprio poca. 

Il pasticcio di patate dolci con la zucca, potete prepararlo anche in versione torta salata grande, invece di tortine monoporzione. Una ricetta mostruosamente deliziosa e sana!

Un abbraccio
Cinzia 

6 commenti:

  1. Mi piace il ripieno.. e mi piace la sua faccia di zucca!!!! baci e buon sabato :-)

    RispondiElimina
  2. una bella idea per utilizzare le patate dolci

    RispondiElimina
  3. MOLTO CARINE A FORMA DI ZUCCA E UN RIPIENO MOLTO STUZZICANTE, BRAVA CINZIA, COME SEMPRE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Voglio riprovare da piccoli ..che si perde nella notte dei tempi hanno tentato di farmi mangiare le patate dolci ed io mi sono messa a piangere non riuscivo a buttare giu, chissà che a mezzo secolo e più passato abbia cambiato idea.... buona fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Ma che simpatiche e sicuramente buone le tue tortine!!Hai sempre tanto gusto e fantasia nelle tue ricette!!Buona domenica!!

    RispondiElimina
  6. Ma quanto ci piacciono le patate dolci :)
    Ottima accopppiata con la zucca e le dolci noccioline!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..