domenica 19 ottobre 2014

Mini halloween cheesecake


Ed eccomi con l'ultima ricetta preparata per la sfida tra i partecipanti del Bimby Dream Team di cui faccio parte. Come sapete non sono una brava pasticciera, forse sarebbe meglio dire che con i dolci sono una pasticciona. 
Queste mini cheesecake sono nate una domenica pomeriggio fortunatamente ancora soleggiata e calda, per accontentare i miei piccoli ospiti. La ricetta è semplice e veloce, senza l'uso di agar agar o di colla di pesce, e non perché non l'avessi in casa ma semplicemente per velocizzare il procedimento.
Le cheesecake sono buone ma il tempo di riposo in frigorifero non è poco, perciò ho pensato ad una personale rivisitazione della classica cheesecake, preparata con l'aiuto del mio fedele Bimby/Thermomix per realizzare in poco tempo dei simpatici dolcetti da proporre il prossimo 31 ottobre. Il tema della sfida, che terminerà domani, è proprio HALLOWEEN, che come vi ho già scritto non è tra le feste che amo maggiormente, ma da quando il mio piccolo chef va all'asilo, la musica tra virgolette è cambiata: ora zucca, ragni ragnetti, fantasmini e pipistrelli sono apprezzati. Ma bando alle ciance eccovi la semplice ricetta:

MINI HALLOWEEN CHEESECAKE 
per 6 mini cheesecake 

per la base:
10 frollini integrali (io Turco Galbusera)
30 gr di burro sciolto
un cucchiaio di nutella
un cucchiaio di Philadelphia (o simile)
un cucchiaio di Candy Melts all'arancio 
(confetti al sapore di arancio da sciogliere a bagnomaria o a microonde) 

per farcire:
il restante Philadelphia (io senza lattosio da 175 gr)
2 cucchiai abbondanti di nutella o crema di nocciole 
un cucchiaio di zucchero abbondante 

6 biscotti lingue di gatto (per creare le lapidi)
12 gocce di cioccolato fondente (per fare gli occhietti ai fantasmini)
120 gr di mascarpone (per il corpo dei fantasmini)
un cucchiaio raso di zucchero 
un cucchiaio scarso di nutella per le scritte
cacao in polvere  


  1. Per prima cosa tritate i biscotti finemente a Velocità 6-7 per 20 secondi.
  2. Aggiungete il burro fuso dal foro del boccale e frullate ancora per 6 secondi a Velocità 5.
  3. Togliete un cucchiaio di biscotto e tenete da parte.
  4. Ora aggiungete nel boccale un cucchiaio di Philadelphia, un cucchiaio di nutella, il cucchiaio di candy Melts (sciolto a bagnomaria o a microonde) e frullate per 7 secondi a Velocità 4-5.
  5. Prelevate dal boccale il composto e sistematene un poco in ogni coppapasta, oppure in una formina per muffin. Circa un cm di spessore. Mettete le basi in freezer e nel frattempo preparate la crema per la superficie. 
  6. Mescolate il restante Philadelphia con la nutella e lo zucchero. Potete farlo a mano in una ciotola, oppure nel Bimby, con il boccale pulito, frullate il tutto per 7-8 secondi a Velocità 4-5
  7. Tirate fuori dal freezer le basi, poi trasferite il composto preparato in una saccapoche (io usa e getta) e partendo dal centro andando all'esterno, farcite ogni base con la crema. 
  8. Fate ammorbidire un cucchiaio di nutella per qualche secondo nel microonde e scrivete sui biscotti R.I.P (Riposa in pace). Poi togliete il fondo ai biscotti e sistemateli da un lato. 
  9. Lavorate il mascarpone con lo zucchero, amalgamandolo bene e mettetelo in una saccapoche (sempre usa e getta per praticità) e formate i fantasmini. Sistemate le gocce di cioccolato, per gli occhietti e infine spolverate con il biscotto tritato tenuto da parte e con un poco di cacao in polvere. 
  10. Lasciate riposare in frigorifero fino al momento di servire. 
Vi auguro una serena notte,
a domani
Cinzia 

4 commenti:

  1. Davvero complimenti non sei affatto una pasticciona ma sei una pasticcera!!!Che belle creazioni stai facendo per halloween!!Brava buona settimana

    RispondiElimina
  2. sensazionale, che fantasia!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Mostruose e golose!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Più che altro sono mostruosamente deliziose!!!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..