lunedì 14 aprile 2014

Fagottini ripieni con champignons

fagottini a triangolo ripieni
Fagottini e triangolo con funghi, caprino e grana 
Ed eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica Light and tasty che vi propone ricette leggere ma con gusto. Protagonista della nostra uscita oggi non poteva non essere la PASQUA!. Ormai prossima e quindi ad un menù completo per questa festa che solitamente prevede pranzi e cene in compagnia all'insegna dell'allegria e dello stare insieme godendoci la primavera ormai sbocciata. Naturalmente speriamo che per Pasqua e Pasquetta il tempo regga e nel frattempo, ecco le nostre ricette light per una Pasqua leggera ma gustosa!.. 
Devo ammettere che non sapevo bene cosa proporre, e poi ho pensato a questi fagottini a triangolo nati per caso una domenica come tante quando ancora non hai le idee chiare su cosa preparare per pranzo. Complice una vaschetta di funghi champignon in frigorifero ed una pasta sfoglia leggera prossima alla scadenza, ecco nascere questi semplici e soprattutto facili e veloci da prepare, fagottini ripieni con champignons, un poco di caprino e una spolverata di grana grattugiato. Ma basta con le chiacchiere ed eccovi la ricetta: 

Fagottini a triangolo ripieni:
per 6 persone

un rotolo di pasta sfoglia fresca già pronta light 
300 gr di funghi champignon a fette 
un goccio d'olio d'oliva 
70 gr di formaggio caprino
3 cucchiaini di grana grattugiato
sale e pepe
semi di papavero 

fagottini con champignons
Fagottini a triangolo farciti 
  1. Per prima cosa, pulite e lavate gli champignons se non usate quelli già pronti in vaschetta. Poi tagliateli a fette e metteteli in una padella con un goccio d'olio. Fateli cuocere, aggiustando di sale e bagnandoli ogni tanto con un goccio d'acqua, così che non brucino ma che non si ecceda col condimento, vista la presenza del caprino e della sfoglia, che seppur in versione light sempre di pasta sfoglia si tratta.
  2. Quando gli champignons sono morbidi e cotti, prendete la sfoglia, possibilmente a forma rettangolare, e tagliatela in 6 quadrati.
  3. Farcite ogni quadrato con un velo di caprino spalmato, poi grattugiate un poco di pepe nero sul formaggio, quindi aggiungete un cucchiaio di funghi e infine spolverate sopra ai funghi, mezzo cucchiaino di formaggio grana grattugiato.
  4. Chiudete la sfoglia a triangolo, a mezzaluna invece se usate una sfoglia rotonda. Pigiate sui bordi o rivoltateli verso l'interno in modo che non si aprano in cottura. 
  5. Quando avete fatto i triangoli o le mezzelune, bagnatevi le mani e inumidite la sfoglia in superficie e poi spolverate con i semi di papavero. Infornate i fagottini in forno ventilato già caldo a 180° per 10/15 minuti.
  6. Servite tiepidi. 

triangoli farciti
Cinzia ai fornelli 
Vi invito a passare dalle altre foodblogger della rubrica Light and tasty,
per proseguire con il menù di Pasqua, 
leggero e gustoso.
Un abbraccio e vi aspetto domani
con una ricetta regionale valdostana,
non mancate!

8 commenti:

  1. Ma lo sai? mi fa impazzire!! Un'idea semplice, veloce e golosissima, bravissima! un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. davvero invitanti, credo proprio che usero' questa bella ricettina per la pasquetta. Ciao un abbraccio Sabrina

    RispondiElimina
  3. Buonissimi con caprino e champignon!!!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  4. Aspetto delizioso, come anche il sapore e ...le calorie sono salve con la sfoglia light! MI piace l'idea dei funghi per l'antipasto...ti lasciano libera di scegliere le altre portate...complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ma proprio buoni e leggeri come una nuvola! Almeno se si eccede dopo ci si sentirà meno in colpa ;) Sono sempre di corsa e sono uno straccio, spero di riposarmi un po' a Pasqua. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  6. Che antipasto gustoso e invitante, ottima proposta da fare per queste festività! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. che buoni...peccato che mio marito non ama i funghi...che dici ci sta bene la salsiccia?bacioni

    RispondiElimina
  8. :Q_____ le ricette nate per caso sono le migliori non c'è che dire!! bravissima Cinziaaaaa

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..