martedì 25 marzo 2014

Pane con nocciole

pane con nocciole
Pane con nocciole e pinoli 
Ed eccomi oggi con una ricetta per rendere un pò particolare il pane fatto in casa.
 Sapete che i celti consideravano il nocciolo, un albero magico, e la credenza popolare vuole che un ramoscello di nocciolo, abbia proprietà rabdomanti, nella ricerca dell'acqua ma anche nella ricerca dei tesori perduti. Nell'antica Roma invece, si regalavano le piantine di nocciole come augurio di prosperità. Amo la storia e le leggende, questo ormai lo sapete. Io però, quando penso alle nocciole automaticamente penso agli scoiattoli e a quanto son ghiotti di questi frutti ed io come loro, così ecco nascere questo pane.. 

Pane alle nocciole:

150 gr di farina d'orzo integrale bio
150 gr di farina di kamut bio
mezzo cubetto di lievito fresco oppure mezza bustina di lievito secco per panificazione
un cucchiaio d'olio evo
un cucchiaino di zucchero raso
un cucchiaino di sale raso
acqua quanto basta 

una manciata di nocciole 
(io avevo aggiunto anche dei pinoli, ma non mi hanno convinto molto, quindi vi consiglio solo nocciole!!)

pane con nocciole e pinoli
Pane con nocciole e pinoli, Cinzia ai fornelli 
  1. Potete fare l'impasto a mano, oppure come me, optare per l'aiuto del robot da cucina, nel mio caso il Bimby, ma va bene anche altro robot o planetaria, oppure potete anche fare l'impasto nella macchina del pane se l'avete. Pesate e aggiungete nel boccale tutti gli ingredienti, tranne le nocciole e impastate a Velocità Spiga per un paio di minuti, aggiungendo l'acqua poco a poco, fino a che il composto non si staccherà dalle pareti e sarà compatto. 
  2. Se avete altro robot, il procedimento dovrebbe essere uguale, 2/3 minuti al massimo l'impasto sarà compatto e a questo punto potete unire la frutta secca, impastando ancora un paio di minuti, affinché la frutta secca sia ben amalgamata. 
  3. A questo punto, togliete l'impasto dal boccale, e mettetelo in una ciotola a sponde piuttosto alte, coperto con pellicola oppure con uno strofinaccio (che non sappia di detersivo, mi raccomando!) per un'ora, al riparo da correnti d'aria. 
  4. Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e mettetelo in uno stampo da cake, precedentemente unto con un goccio d'olio, e fatelo lievitare ancora per un paio d'ore.
  5. Trascorso anche questo tempo, il volume sarà raddoppiato, o quasi. Infornatelo a 200° per 15/20 minuti. Io in forno ventilato, con all'interno del forno, una piccola ciotolina d'acqua, per impedire che il pane secchi troppo in cottura. 
  • Ottimo per la prima colazione o per merenda, anche accompagnato con confettura o semplicemente così. Nelle foto, ho scritto pane con nocciole e pinoli, e nel titolo solo pane con nocciole, solo perché la prossima volta che rifarò questo mano, non metterò più i pinoli, il loro sapore non mi ha convinto in questa ricetta, mentre la nocciola mi ha conquistata. 

pane alle nocciole e pinoli

Vi auguro una splendida giornata,
un abbraccio
Cinzia 

7 commenti:

  1. IL tuo pane è strepitoso e le farine che hai utilizzato gli devono conferire un profumo unico..complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Che delizia! Bravissima, la frutta secca nel pane è qualcosa di magico :)

    RispondiElimina
  3. Buonissimo!!!!!! io l'ho fatto solo con le noci.. non mi riesco ad immaginare la bontà de ltuo.. dovrei asaggiarlo!! :-P.. da provare.. baciotti

    RispondiElimina
  4. Un'autentica delizia....un'idea originale per un pane speciale...perfetto direi anche per un aperitivo!!!Bacioni

    RispondiElimina
  5. Anch'io associo sempre le nocciole con gli scoiattoli... tutta colpa di Cip e Ciop!! :-) Mi sa che li abbiamo visti troope volte quando eravamo piccole...
    Comunque, l'accoppiata pane e nocciole mi sembra riuscita alla perfezione!
    Un bacio carissima!

    RispondiElimina
  6. bella l'aggiunta delle nocciole, certo che la farina di orzo non facile da gestire nella panificazione..mi sembra di capire che ci sei riuscita, è questo il bel traguardo di questa ricetta!!! complimenti!

    RispondiElimina
  7. Grazie Cinzia, questa pagnottella che sa di nocciole è bellissima! Grazie di avermela mandata! Un bascio e buona notte!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..