domenica 19 gennaio 2014

Porri al gratin

Anche oggi sono in ritardo, avrei voluto lasciarvi questa mattina la ricetta per questi porri al gratin, davvero semplici e veloci ma arrivo solo ora... Complice un pò di cose che ancora dovevo fare questa mattina. 
Qui piove ininterrottamente da qualche giorno ahimè.. Lo so che la situazione in molte regioni d'Italia è ben più grave, qui sopraggiunge sola la noia di dover restare chiusi in casa e il desiderio di appisolarsi accanto al camino o alla stufa, coccolati dal tepore del fuoco. 
Ho acceso con piacere il forno per preparare questi porri, che sono stati apprezzati sia da me che dai miei commensali, ma non dal mio pargolo che ultimamente non vuole più la verdura e non vi dico che cosa devo inventarmi per fargliela mangiare ... Spero sia solo una fase, perché sin dallo svezzamento ha sempre mangiato frutta e verdura, mentre adesso, fargliela anche solo assaggiare, soprattutto le verdure è una vera impresa davvero ardua!
Ma bando alle ciance, passiamo alla semplice ricetta, adatta a questi giorni uggiosi e non solo.. 

Ingredienti per 4 persone:

4 porri 
200 ml di panna da cucina
4 sottilette o formaggio che fonda
sale e pepe
formaggio grana grattugiato


  1. Pulite i porri (io scarto praticamente tutta la parte verde e uso solo il bianco)
  2. Lavateli e tagliateli per lungo a striscioline (come vedete in foto)
  3. Lessateli in acqua bollente per 7/8 minuti
  4. Sgolateli e disponete un primo strato di porri in una teglia oppure in 4 monoporzioni adatte anche al forno (come ho fatto io, avendo ospiti ho sfruttato le porzioni singole)
  5. Ricoprite il primo strato con le sottilette o altro formaggio morbido che fonda bene.
  6. Ricoprite con il restante dei porri lessi e sgolati e finite con la panna, una spolverata di sale e pepe e una generosa spolverata di grana grattugiato.
  7. Infornate in forno già caldo a 180° per 10/12 minuti. 

Vi saluto e vi aspetto domani, con un nuovo appuntamento
della rubrica regionale "L'Italia Nel Piatto"!


Un abbraccio,
Cinzia 

3 commenti:

  1. Davvero golosi, sono certa che con questo piatto ti sarai scaldata e sarai riuscita nell'ardua impresa di far mangiare la verdura ai tuoi commensali ^_*
    Buona domenica cara <3 e speriamo in un po' di sole...tu intanto l'hai portato in tavola!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. Bella ricetta....però si dice "SCOLATELI"

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..