lunedì 9 dicembre 2013

Zucca e cous cous

Come ogni lunedì, non manchiamo al nostro appuntamento con la rubrica Light and tasty, che vi propone piatti leggeri ma gustosi, che sono indicati per un'alimentazione leggera, ma ricordo sempre che il nostro intento, non è quello di sostituire il nutrizionista o dietologo, ma semplicemente proporre piatti leggeri, ma con gusto come dice il nome stesso della rubrica. L'argomento che accomuna le nostre ricette, questa settimana è la Zucca.
La zucca fu conosciuta dagli europei solo dopo la conquista delle Americhe quando Cristoforo Colombo portò in Italia diverse varietà di zucca; né arrivano varietà più disparate e di tutti i tipi: bislunga o rotonda, grande o piccola, verde, gialla, striata, rossa. Tuttavia non godette affatto di ottimo prestigio e venne comunemente ritenuto un cibo della bassa plebe.
La zucca inizialmente fu usata per sfamare il popolo contadino che col passare del tempo né ricavò sapientemente  ricette prelibate. Le lunghe carestie fecero cadere i pregidizi sulle zucche e iniziarono a essere apprezzate anche dalle classi sociali più abbienti. Anche se inizialmente di quest’ortaggio colpì la sua stranezza, finalmente aveva attirato l’attenzione del palato. Ci si accorse, infatti, che la sua polpa, diventava ottima se preparata con condimenti e aromi giusti. Tantè che oggi si cucina in svariati modi, si può utilizzare per realizzare un primo o un secondo piatto e perché no anche per un dolce.
(nozioni prese dal web)


Ingredienti per 2 persone:
219 calorie a porzione

200 gr di zucca pelata e tagliata a dadi
uno scalogno 
sale e pepe
160 gr di cous cous
un cucchiaino d'olio d'oliva 
acqua quanto basta 



  1. Pelate e tagliate la zucca (possibilmente gialla e dolce). In una padella con fondo antiaderente, fate soffriggere leggermente lo scalogno tagliato fine con un goccio d'acqua, e prima che lo scalogno diventi dorato, aggiungete la zucca a pezzi.
  2. Aggiungete ancora un poco d'acqua e portate a cottura, aggiustando di sale e pepe.
  3. In cottura dovrete aggiungere spesso un poco d'acqua per evitare che bruci, non essendoci olio.
  4. Quando la zucca sarà morbida e cotta spegnete e tenete da parte, coperto.
  5. In un pentolino portate a bollore un bicchiere d'acqua circa e quando bolle, spegnete, togliete dal fuoco e versate in acqua il cous cous e un cucchiaio d'olio, mescolate e lasciate riposare coperto per 6-7 minuti.
  6. Trascorso questo tempo, aggiungete il cous cous alla zucca, mescolate bene e servite.

  • In foto noterete che ho grattugiato un poco di grana, che potete anche evitare se volete. E' un piatto gustoso e semplice che in realtà mi sono inventata per questo appuntamento. 
Vi invito a passare dalle mie compagne d'avventura del  Light and tasty,
e vi auguro una splendida giornata,
un abbraccio 
Cinzia 

Yrma - A fiamma dolce: http://afiammadolce.blogspot.it
 Purè di zucca speziato



 Spezzatino vegetariano di Zucca e lenticchie
Eva - In cucina da Eva:   http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/ 
Vellutata di zucca e patate
Elena - Zibaldone culinario: http://zibaldoneculinario.blogspot.it
Crocchette di zucca al forno
Carla Emilia - Un'arbanella di basilico http://arbanelladibasilico.blogspot.it/
Gratin di zucca e melanzane 

9 commenti:

  1. Adoro il cous cous ma purtroppo la zucca no mi è troppo dolce non solo come sapore ma anche per la glicemia. Buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Io adoro invece zucca e cous cous per cui evviva il tuo paitto cara Cinzia!!! Gustoso e assolutamente leggero, bellissima anche la presentazione!Un bacione

    RispondiElimina
  3. Wow.. proprio da salvare tra i preferiti questa ricettina di stagione!
    Un bacione stella! State tutti bene?

    RispondiElimina
  4. Amola zucca da morire!!!!! e col cous cous è davvero ottima.. baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  5. Buonissimo il cous cous con la zucca! Ci sono Cinzia, ho solo messo il titolo un po' tardi... bacioni

    RispondiElimina
  6. come è bella! L'arancio domina tutto bellissima e sicuramente buona!

    RispondiElimina
  7. complimenti ottima invenzione...mi sembra davvero azzeccata! e poi presentato così è anche molto elegante! a presto!

    RispondiElimina
  8. Ciao Cinzia, mi dispiace che tu stia di nuovo male, mi sembra che l'influenza non abbia voglia di abbandonarvi :( Ti abbraccio forte forte, buona serata

    RispondiElimina
  9. *^* Cara Cinzia questo post mi piaceeee!!
    Non solo per la scoperta che il cous cous si può preparare anche con la zucca (che trovo una ricetta geniale!) ma anche per la bellissima introduzione sulla zucca.
    Non sapevo la sua storia!
    Bravissima sia dal punto di vista storico che da quello che soddisfa la pancia e la vista!
    un bacio

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..