domenica 29 dicembre 2013

Rotolone di prosciutto

Oggi vi lascio una ricetta davvero semplice e veloce, di quelle che si creano all'ultimo minuto e che poi entrano a far parte dei nostri piatti più frequenti, che proponiamo quando arrivano ospiti all'improvviso e non sai bene cosa mettere in tavola, perché il primo e il secondo non bastano e ci vuole qualcosa che sia adatto come antipasto, e che possa essere servito anche con l'aperitivo. La ricetta originale la trovate qui, sempre sul mio blog. E quella che trovate di seguito, non è niente altro che una piccola rivisitazione, per rendere questo rotolone semplicissimo e velocissimo da preparare. 


Ricetta per rotolone con prosciutto:

una pasta per pizza o focaccia fresca, già pronta 
(che trovate nel banco frigo)
7-8 fette di prosciutto cotto
una mozzarella da 125 gr 
origano

semi di papavero 


  1. Srotolate la pasta per pizza o focaccia fresca, già pronta.
  2. Nel mezzo, adagiate il prosciutto, sopra al prosciutto, mettete la mozzarella tagliata a fette non troppo spesse ed infine spolverizzate con l'origano. 
  3. Dovete farcire il rotolone come uno strudel, quindi solo in centro.
  4. Poi formate il rotolo, adagiando prima un lato sul composto di prosciutto e poi l'altro, chiudendo le estremità, formando un grande rotolone. Bagnatevi le mani con acqua corrente, passatele sulla pasta (invece del tuorlo d'uovo spennellato) e poi in ultimo cospargete con i semi di papavero. 
  5. Adagiatelo in una teglia su carta forno e fate 3/4 tagli, infilando il coltello nella parte bassa del rotolo, in modo che in cottura, l'eventuale acqua della mozzarella esca e non resti all'interno, perché renderebbe la pasta molle e ne impedirebbe una perfetta cottura. 
  6. Infornate in forno già caldo a 170° per 10-15 minuti, sino a che il rotolone sarà cotto e ben dorato. 

  • Quando lo sfornate, lasciatelo raffreddare leggermente e poi tagliatelo a fette non troppo spesse. E' molto buono e semplice. 



Buona domenica, 
a presto, 
Cinzia 

14 commenti:

  1. ottimo!!! ha un aspetto invitantissimo!!
    un abbraccio e buona domenica
    Clelia

    RispondiElimina
  2. Mia cara che bello ho proprio gli ingredienti giusti ora so come utilizzarli. Grazie e Buon Anno a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo rotolone? ottimo!!!! vedo la neve!!!! un bacione!

    RispondiElimina
  4. E che posso dire se non che è buonissimo!!!!!! un abbraccio forte e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  5. queste sono ricette che seppur sono semplici sono le mie preferite!!! questo rotolo sono sicura sia buonissimo!!

    RispondiElimina
  6. Ti faccio tantissimi auguri x un 2014 spumeggiante e ricco di soddisfazioni, purtroppo non riuscirò ad essere presente nei prox giorni ma non potevo non passarti a salutare :<3
    la zia consu

    RispondiElimina
  7. Ciaooo ricetta veloce ma ottima!!!tanti bacioni!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Cinzia, che buone cose ci sono sul tuo blog! Domani sera sono a casa e anche il 31, chiamami quando vuoi, mi farebbe piacere sentirti, ha da raccontarti un po' di cose... bacioni

    RispondiElimina
  9. Una ricetta veloce che può salvare una cena!
    Ti faccio tantissimi auguri Cinzia, buon anno!

    RispondiElimina
  10. Sempre idee sfiziose!! Ti comunico che mi sto procurando i gamberetti per le tue palline sfiziosissime e..... non leggo più nulla, perché rifarei tutto, ahahahahahahahah!! Questo rotolo è delizioso!!
    Grazie per gli auguri, che ricambio con grandissimo piacere.
    Un abbraccio stretto, di cuore e che ogni giorno del nuovo anno sia ricco di consapevolezza, nuovi insegnamenti, gioia e fortuna!! A presto!!

    RispondiElimina
  11. ricette semplice ma gustosa, può diventare un orrimo finger food per il cenone, bella dritta

    RispondiElimina
  12. Ciao cara che buon finger-food molto sfizioso..bravissima Buon Anno Nuovo! Baci!

    RispondiElimina
  13. a dire poco golsissimo! E' un'idea antipasto /aperitivo perfetta :)
    buon anno nuovo!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..