lunedì 16 settembre 2013

Confettura di carote al lime

Si comincia una nuova settimana, le temperature sono cambiate e stare ai fornelli ridiventa un piacere.
 Oggi vi propongo una confettura un pò particolare, ma  davvero deliziosa. 
Le carote sono tra le mie verdure preferite, si trovano praticamente tutto l'anno e fanno bene, anche se bisognerebbe mangiarle crude, perché in questo modo sarebbero davvero un toccasana per tutto l' organismo, ma non sempre ciò che fa bene è anche dolce come questa confettura... 
La ricetta è molto semplice, non è dietetica ma molto particolare, ma eccovi di seguito gli ingredienti necessari: 


Confettura di carote al lime:

1 kg di carote
1 kg di zucchero
una stecca di vaniglia (oppure 2 cucchiai di vaniglia naturale)
un pizzico di cannella
il succo di 2 lime

Pelate le carote e grattugiatele, oppure tagliatele a rondelle come ho fatto io e frullatele solo dopo nel Bimby o altro robot da cucina.

Mettete in una ciotola capiente le carote a rondelle, oppure già grattugiate, con lo zucchero e mescolate bene. Lasciando il tutto a macerare almeno 2-3 ore. Così che lo zucchero si scioglierà completamente formando lo sciroppo.

Trascorso questo tempo, frullate le carote con lo sciroppo e poi mettetele in una pentola o padella, piuttosto capiente. Aggiungete la vaniglia (io ho usato vaniglia al naturale liquida)  e la cannella, mescolando bene a fuoco moderato.

Fate cuocere e quando inizieranno a sobbollire, abbassate il fuoco e portate a termine la cottura, dopo 15-20 minuti, mescolando sempre con un cucchiaio di legno possibilmente.

A fine cottura, aggiungete il succo dei lime, mescolate ancora, e invasate subito.

Usate vasi sterilizzati in acqua bollente, capovolgetevi e avvolgeteli in una coperta di lana. Potete consumare questa confettura, già il giorno dopo, il sapore è particolare e molto dolce. 





Questa settimana sarà intensa,
sto tinteggiando casa,
e mercoledì il mio pargoletto inizierà l'asilo...
Vi racconterò come andrà,
nel frattempo vi saluto e vi auguro un buon inizio settimana,
un abbraccio,
Cinzia



Con questa ricetta partecipo al: Weekend Herb Blogging,
questa settimana ospitato dalla carissima Elena, del blog  Zibaldone Culinario, anche lei
amica e compagna d'avventura della rubrica regionale, quindi non potevo 
mancare!


La raccolta è  settimanale, parla di vegetali, delle loro caratteristiche e qualità e dei benefici che apportano all'organismo, si può scrivere un post di presentazione ed approfondimento oppure una ricetta di cucina.

Questo evento è iniziato nel 2005 e continua ogni settimana da allora. La fondatrice è Kalyn di KALYN'S KITCHEN che ha pensato di postare le foto delle sue piante prendendo spunto dall'evento settimanalesweetnicks, dove bisognava partecipare con le foto dei propri cani e gatti. Dal novembre del 2008, l'organizzatrice internazionale di questa raccolta è Haalo del blog COOK (almost) ANYTHING AT LEAST ONCE. Esiste anche una edizione italiana e l'organizzatrice è Brii del blog BRIGGISHOME e QUI potete trovare tutte le raccolte settimanali.


24 commenti:

  1. Questa è davvero interessante Cinzia!!! Mi chiedevo solo se non fosse possibile diminuire la quantità di zucchero, mantenendo sempre un sapore dolciastro. Quante preparazioni sfiziose verrebbero!! Molto brava ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica :-) credo che non sia un problema ridurre lo zucchero, si conserverà solo per un pò meno tempo, ma non credo perderà nel gusto :-) un bacione

      Elimina
  2. Cinzietta, tu hai sempre delle idee meravigliose. Originali, gustose, stupende! Questa la voglio proprio provare! Intanto un gran bacione e un abbraccio. TVTTTB amica mia

    RispondiElimina
  3. Non ne avevo mai sentito parlare, mi sembra davvero buona e particolare. Complimenti e grazie per averla condivisa con noi :)

    RispondiElimina
  4. Caspiterina.. davvero molto particolare... dopo quella di cipolle.. questa anche potrebbe piacermi.. bacioni e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao Cinzia, ho pubblicato il raccolto del WHB con la tua ricetta, se ti va vieni a curiosare. Questa marmellata deve essere strabuona, anche a me le carote piacciono molto, chissà se quando ci vediamo avrò l'onore di un assaggio ;) Intanto ti abbraccio e aspetto notizie su Vettigné, dai un bacio al tuo ometto che inizia l'asilo e a presto

    RispondiElimina
  6. Ciao Cinzia e ben ritrovata cara!
    Fantastica questa marmellata, ma lo sai che è la prima volta che la sento nominare? La cucina non ha proprio limiti!
    Complimenti e a presto!

    RispondiElimina
  7. ma che bella questa confettura, io adoro la confettura di carote pensa che andavo apposta ad acquistarla in un agriturismo della mia zona ...ora che ho la ricetta, sono a cavallo!
    Se ti va di utilizzarla per il WHB, sarebbe eccezionale, sai che questa settimana ospito io?
    Un bacione grande a te e a Luca, e in bocca al lupo per l'asilo!

    RispondiElimina
  8. Sono curiosissima di come possa essere questa insolita, per me, marmellata di carote Cinzia!
    Hai una settimana impegnativa davanti allora, in bocca al lupo soprattutto per il piccolo ometto studente :)
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  9. Io sono un fan delle confetture fatte in casa ma questa è una vera novità! Ora ti sto leggendo dal telefono ma appena i bimbi mi danno tregua voglio leggere per benino la ricetta! Complimenti carissima!

    RispondiElimina
  10. Letta...da provare! Anche il mio piccolo ha iniziato l asilo...incrociamo le dita! Un bacione

    RispondiElimina
  11. che ricetta particolare!!!! amo molto fare le confetture e sono sempre alla ricerca di abbinamenti strani! questa la pinno sicuramente!
    Clelia

    RispondiElimina
  12. Oh, che Originale!!!... Mai vista una confettura di carote!!! ^_^
    Sarei proprio curiosa di assaggiarla!...
    Buon lavoro con la tinteggiatura Cinzia!!! ^_^
    Bacioni,
    Vale ;)

    RispondiElimina
  13. Fantastica Cinzietta! ti prendiamo con noi al "duro" lavoro di trasformazione.. che ne dici? ti abbraccio forte. Vally

    RispondiElimina
  14. Voglio farla assolutamente!! A me le carote piacciono tantissimo...volevo chiederti se posso evitare la cannella dato che a me non piace....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, non metterla se non ti piace :-) un bacione e grazie d essere passata carissima

      Elimina
  15. Ma che bel colore la tua marmellata e sicuramente buonissima!!Buon lavoro in casa come ti capisco noi stiamo rifacendo il bagno..che caos!!Tanti bacini al tuo piccolo che domani inizia l'asilo poi ci racconti!!

    RispondiElimina
  16. Ti sei scatenata anche tu con il WHB! Bella iniziativa, vero? Aspetto notizie scalpitante, non vedo l'ora di saltare in macchina e venire su. Bacione

    RispondiElimina
  17. Tesorina sei troppo avanti...non ce la fo' a starti dietro...una ricetta meglio dell'altra un'iniziativa meglio dell'altra...sei una wonder woman col turbo...tvb

    RispondiElimina
  18. Cinzia che meraviglia!!!! La confettura di carote e veramente particolarissima!!!!! Complimenti cara!!:) un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Com'è andata all'asilo? e le tinteggiature? Bacio e buon riposo, ne avrai bisogno ;)

    RispondiElimina
  20. Ciao Cinzia :) Finalmente riesco a passare da te, ho messo ordine tra i blog che seguivo, avevo un caos pazzesco... ora tutto sistemato e non mi perderò più un tuo post :) Voglio ringraziarti anche qui per la tua disponibilità e il tuo affetto, tu e Ricky siete straordinari e mi avete aiutato tanto! Grazie di cuore! <3 Questa confettura mi ispira tantissimo, deve essere ottima! Salvo la ricetta, tra l'altro non ho mai fatto una confettura (strano ma vero!) e credo sia arrivato il momento :D Un abbraccio grande grande e buona giornata :**

    RispondiElimina
  21. Adoro le confetture che prevedono l'uso delle verdure come ingrediente! sono sempre particolari, gustose e curiose!!!

    tienici aggiornate sui lavori di casa e sull'inizio dell'asilo del tuo pargoletto!!

    RispondiElimina
  22. mi piace il lime è più intenso del limone fa un ottimo contrasto con il dolce della carota

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..