giovedì 15 novembre 2012

"Risotto con trevigiana"


L'estate di San Martino è arrivata, il cielo è limpido e azzurro e la sera è facile vedere le stelle cadenti. Non è che vado a passeggio la sera, ma al mio piccolo piace veder volare le lanterne cinesi, e così ogni tanto, andiamo in giardino e ne facciamo volare una.. E in queste occasioni ci è capitato di vedere delle stelle cadenti.  Questa è la stagione migliore per vederle. Scusate se mi sono persa tra le stelle, ma il cielo è semplicemente magnifico se terso e mi perdo nell'immenso.. 
Ingredienti per 4 persone:
300 gr di riso (ho usato Carnaroli)
un cespo di insalata trevigiana
uno scalogno
un litro di brodo di carne
mezzo bicchiere di vino bianco o rosso
grana grattugiato
un pezzetto di toma a dadini (ho scelto una toma gustosa ma non troppo stagionata)
una noce di burro
sale un pizzico 
Fate soffriggere lo scalogno finemente tritato in un pochino d'olio, quindi aggiungete la trevigiana pulita e affettata a striscioline. Mescolate fino a che non inizierà ad appassire, poi unite il riso e fatelo tostare. Sfumate con il vino e aggiungete il brodo poco alla volta. Quando il risotto è cotto, mantecate con la toma e il grana, poi servite caldo. 




"Dopo tanta nebbia
a una
a una
si svelano le stelle
Respiro il fresco
che mi lascia 
il colore del cielo
Mi riconosco
immagine passeggera
Presa in un giro
immortale"
-SERENO-
Giuseppe Ungaretti

Buona giornata a tutti, 
un abbraccio
Cinzia 

58 commenti:

  1. Che belle parole...anch'io adoro vedere volare le lanterne cinesi, hanno un non so che di magico... Questo risotto è molto appetitoso, complimenti!
    Ti auguro una splendida giornata!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ribana!! Sei davvero molto gentile, ti ringrazio:-) un bacio

      Elimina
  2. Cinzia, sono commosso!!
    Grazie per questa ricetta!! adoro il risotto con il radicchio!
    Un abbraccio
    Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francesco:-) ti auguro una buona serata:-) un abbraccio

      Elimina
  3. Dolcissima amica... non c'è nulla di più bello che perdersi nel cielo stellato.. e non trovare più la strada di casa. Perchè quella è già 'casa'. Che splendore sei. Il tuo risottino è proprio speciale... con dei sapori delicatissimi e gustosi. Che brava sei, tesoro. Ti abbraccio, luminoso astro.. sperando che questa giornata sia per te meravigliosa! :) Con tanto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli, è un piacere guardare il cielo:-) e d'inverno mi piace ancor di più:-) ti auguro una buona serata stella, un bacione grande

      Elimina
  4. Ciao Cinzia oggi fai onore al mio radicchio!
    Un bel piat de riso col radicio trevisan tel magna un co e anca doman,
    ciao un abbraccio
    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo questo proverbio Tiziano:-) un abbraccio

      Elimina
  5. mmmmmmmmmhhhhhhhh .... si può mangiare con gli occhi??? sì, sì sì!!!

    RispondiElimina
  6. Buonooooo e bella l'idea della toma finale...un bacino tesoro...Faby

    RispondiElimina
  7. Buongiorno Cinzia...!!
    é bello perdersi nelle stelle...passando al lato materiale io mi perderei anche in questo risotto!!
    Bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille Elisa:-) un bacio

      Elimina
  8. Ciao Cinzia! :) Ed io che sto con il naso all'insù solo nel mese di Agosto... adesso voglio vedere una stella cadente! :D Buonissimo questo risotto, davvero molto invitante! :) Un bacione e complimenti, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Vale pensavo fosse ad agosto il periodo migliore, ma sbagliavo ahimè... È adesso che si vedono:-) un bacione e grazie mille d essere passata

      Elimina
  9. Ciao Cinzia che buono il risotto mi piace davvero in tutti i modi e con qualsiasi ingrediente questo e'davvero ottimo!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Cinzia, che bell'immagine quella di te e del tuo cucciolo ad ammirar le stelle :)
    Ottima la ricetta del riso, mi permetto di suggerirti anche la versione con gli gnocchetti sardi, stessi identici ingredienti e, a piacere e bilancia permettendo, delle fettine di pancetta sottilissima croccante da aggiungere su ogni piatto.
    Ma ora proverò anche la tua versione con il Carnaroli.
    Un saluto e.... ancora buone stelle!
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Susanna, provo più che volentieri la tua ricetta che deve essere davvero squisita!!! Un bacio e grazie d essere passata :-)

      Elimina
  11. Risotto davvero molto invitante e perfetto epr questa stagione!!Tra l'altro volevo invitarti se ti va a partecipare al mio contest dedicato ai dolci del natale, per tutte le info ti aspetto nel mio blog.
    Baci,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma!!! Partecipo molto volentieri e complimenti per il tuo bellissimo blog:-) un abbraccio

      Elimina
  12. Buonissimo il risotto col radicchio.. mi piace la mantecatura con la toma! baci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia:-) un bacio e buona serata

      Elimina
  13. Che bontà!!! Il radicchio non so mai come usarlo, invece con il riso e' un abbinamento spettacolare!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo l insalata cruda, e così la mangio solo sempre cotta:-)

      Elimina
  14. Ciao Cinzia!!! Qui da me c'è la nebbia:(
    Ho giusto in casa del radicchio....questo riso non me lo faccio scappare!:) un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace Simona, ma il tempo sta cambiando anche qua adesso... Credo arriverà anche qui la nebbia... Uff... Un bacio e grazie d essere passata

      Elimina
  15. Veramente un risotto adatto alla stagione, è molto invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie d essere passata Annamaria:-) un abbraccio

      Elimina
  16. Ma che bel post Cinzia! Si respira a pieni polmoni l'aria tersa di un cielo d'inverno, grazie per aver saputo trasmettere questa bella emozione, e quando si rientra a casa questo piatto profumato ci sta proprio bene, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla Emilia:-) spero ieri sia andato tutto benissimo:-) un bacione e stasera passo da te:-)

      Elimina
  17. Uno splendido risotto!!! Adoro il radicchio nei primi!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ennio!! Un abbraccio e buona serata :-)

      Elimina
  18. Adoro questo risotto e anche le lanterne cinesi! sei fantastica!
    Passa da me c'è qualcosa per te...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. bello perdersi tra le stelle...se poi al ritorno c'è un bel risottino così ad aspettarci...mmmmhhhh!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già:-) grazie e buon fine settimana

      Elimina
  20. blog molto carino e curato, complimenti... ti seguirò spero che ti unirai ai miei sostenitori dei miei due blog... a presto.
    http://ragazzocomune.blogspot.it/

    http://scrivimidamore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Succede anche a me di perdermi tra le stelle! complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi!! Grazie d essere passata, un bacione

      Elimina
  22. Da buona piemontese ho un legame strettissimo con il riso. È uno degli ingredienti che in assoluto non manca mai nella mia cucina!
    Questo risotto, con la trevigiana, e la toma (di cui sento quasi il profumo) mi fanno venire una fame!! È pensare che ho appena finito di fare colazione ......non dico nulla eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Michela!!! Anche nella mia cucina non manca mai:-) un bacione

      Elimina
  23. Che bello far volare le lanterne cinesi, la trovo una cosa molto dolce e romantica anche!
    la poesia è splendida e la ricetta è gustosa. c'è qualcosa che non mi piace in questo tuo post??
    ohh credo proprio di no!
    bravissima tesoro!
    bacioni

    RispondiElimina
  24. adoro i risotti, questo ogni tanto lo preparo ma con la toma no, devo proprio provarlo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!! Un abbraccio a te e buona giornata

      Elimina
  25. il sapore del radicchio riesce a d are al risotto una bella nota d'amaro che è motlo piacevole al palato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie d essere passato Carmine:-)

      Elimina
  26. che bontà!! Questa è una ricetta che voglio provare assolutamente..la cercavo da un po'!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  27. Buona domenica, cara Cinzia, a presto un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pò in ritardo.. ma buona giornata a te Carla Emilia:-)

      Elimina
  28. Ciao Cinzia
    complimenti!!!! Il risotto è appetitoso ed il tuo blog è uno spazio veramente bellissimo!!!!
    se ti va passa a trovarmi nel mio piccolo spazio ;)
    A presto
    Memi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie d essere passata, verrò di certo, buona giornata

      Elimina
  29. Complimenti Cinzia, questo risotto è fantastico, davvero invitante! Bravissima!

    RispondiElimina
  30. Buonooooooooooo io adoro i risotti!!! ♧❤

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..