giovedì 15 ottobre 2015

Risotto alla zucca

Un piatto autunnale che non può mancare in tavola: il risotto alla zucca che potete servire con amaretti sbriciolati e erba cipollina. Un piatto dal profumo avvolgente, apprezzato da ospiti e familiari. 

risotto con zucca

Il risotto alla zucca è una ricetta semplice e facile da preparare,  l'ideale per questi giorni di pioggia e cielo grigio. Pronta ad accompagnarci nella festa di Halloween, la zucca è certamente l'ortaggio simbolo della celebre festa di origini anglosassoni che si festeggia il 31 ottobre. Della zucca tutto si può mangiare: i fiori, i semi e persino la buccia se tagliata fine si può marinare. Ne esistono moltissime varietà, sono ricche di vitamine e betacarotene, e per beneficiare delle numerose proprietà non resta che portarla in tavola. Il risotto alla zucca è un piatto semplice da preparare e che sarà apprezzato sia da grandi che piccoli e naturalmente anche dagli ospiti, soprattutto se avrete cura di presentarlo in ciotole monoporzione, con un poco d'amaretto sbriciolato e qualche filo d'erba cipollina che ne esalterà il profumo e anche il sapore. Un tocco di allegria in tavola con il sapore inconfondibile della zucca e del buon riso. 


RISOTTO ALLA ZUCCA 
per 4 porzioni 

300 gr di riso tipo Carnaroli o Vialone nano 
300 gr di zucca pelata e tagliata a dadini
 (potete usare anche la zucca surgelata)
uno scalogno finemente tritato 
olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco secco
1 litro e 200 ml di brodo vegetale 
una noce di burro
sale e pepe

per finire:
qualche amaretto sbriciolato
fili d'erba cipollina 

risotto con la zucca

  1. Per prima cosa preparate il brodo vegetale.
  2. Poi pelate lo scalogno  e tritatelo finemente, pelate e tagliate a dadini la zucca (oppure potete usare la zucca surgelata già pronta) e fatela cuocere a fiamma dolce in una padella con un filo d'olio e un pezzetto di burro, fino a che non sarà morbida, mescolando spesso con un cucchiaio di legno possibilmente. Se si dovesse asciugare troppo, aggiungete mezzo mestolo di brodo vegetale e proseguite la cottura, per circa 15-20 minuti. 
  3. A questo punto aggiungete il riso, fatelo tostare per un paio di minuti e poi aggiungete il vino bianco secco e lasciatelo evaporare. 
  4. Aggiungete il brodo vegetale poco alla volta, aggiustate di sale e di pepe se lo mettete e portate a termine la cottura del riso per il tempo riportato sulla confezione. 
  5. In ultimo mantecate il risotto con un pezzetto di burro (potete aggiungere anche un poco di parmigiano se vi piace, io qui non l'ho aggiunto). Servite caldo in ciotole individuali, oppure preparate ogni singolo piatto servendovi di un coppapasta. Mettete all'interno del coppapasta un poco di riso, rimuovete il coppapasta e finite il piatto con qualche amaretto sbriciolato e qualche filo d'erba cipollina. 


Il risotto alla zucca è un piatto che ben si adatta alla stagione autunnale e invernale. Un ortaggio che non può mancare sulle nostre tavole. L'unico accorgimento se acquistate la zucca già tagliata a spicchi, controllate che la parte esposta all'aria non sia troppo asciutta e che il colore sia vivo e intenso. Un'idea, quella del risotto di zucca da portare in tavola anche nei prossimi giorni di festa.

Un abbraccio
Cinzia 






40 commenti:

  1. I tuoi post mi piacciono sempre..perchè ci regali "belle parole" e belle ricette!
    Il risotto alla zucca è senza alcun dubbio il mio preferito e mi piace vedere come "ognuno" lo personalizza!
    Bacetto e buona giornata!
    Ps: in quel di roma ancora tanta acqua :-(!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa!!! Mi spiace che li piova ancora... Qui mette neve e pioggia ancora da fine settimana, penso che questa sia stata solo una breve pausa... Grazie di cuore per le tue parole, un bacione

      Elimina
  2. Che buono, questo risotto mi ricorda quando me lo prepara la mia mamma!!
    Dobbiamo provarlo con la tua ricetta!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Very:-) sei un tesoro, un abbraccio

      Elimina
  3. che bello...non troppo denso e non troppo liquido!

    RispondiElimina
  4. Amica mia.. che sogno, che incanto immaginare le nostre montagne che si stagliano su un cielo turchese..! Questo risottino porta tutta questa fresca pace.. questo attimo di tregua..! Sei speciale, lo sai? Spero tanto che di applausi tu ne riceva a iosa.. ne meriti infiniti. Ti voglio tanto tanto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem Eli:-)montagne splendide... Sei un tesoro carissima, come sempre, bacione

      Elimina
  5. CIAOOO!!!anche qua oggi sole...ma immagino che splendore le tue montagne innevate!!!Adoro i risotti sigh peccato che non mi piace la zucca....!!!Voglio provare quello al radicchio che avevi messo la ricetta!!!bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabri!!! Prova e fammi.sapere:-) un bacione

      Elimina
  6. Che buono questo risotto alla zucca!!! E' il mio preferito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo ammettere che l ho scoperto da poco, ma mi piace davvero molto:-) grazie d essere passato Ennio

      Elimina
  7. Mi piace tantissimo questa citazione Cinzia!!:) e il tuo risotto alla zucca è buonissimo!!! Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, grande Charlie Chaplin:-) un bacione a te

      Elimina
  8. L'aspetto di questo risotto è davvero meraviglioso e il tocco dell'amaretto secondo me è vincente...un abbraccio...e anche un baciotto Faby

    RispondiElimina
  9. Che bello e confortevole questo risotto alla zucca. Adoro il riso in tutte le sue versioni, questa è davvero strepitosa!!!

    ps. oggi qui si è aperto un pò il cielo solo nel pomeriggio...ma che bello vedere un pò di sole!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela:-) senza pioggia e nebbia, col sole è tutta un altra cosa;-)un bacione

      Elimina
  10. buono, è uno dei risotti che amo di più, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!!! Spero il tempo da te sia migliorato, un bacio

      Elimina
  11. Ciao Cinzia :) Grazie per queste bellissime parole di Chaplin... E' proprio vero, non si può piacere a tutti, bisogna sempre essere se stessi e agire col cuore! parole sante! :) Il risotto è squisito, invitantissimo, complimenti! Adoro la zucca e nel risotto è davvero ottima :) Un abbraccio forte e buona serata, grazie per i tuoi commenti sempre affettuosi, sei un tesoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te Vale, per come sei, speciale in ogni tuo commento e sempre carinissima:-) grazie di cuore, un bacione

      Elimina
  12. Che buono!
    Denso e cremoso al punto giusto!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  13. Ciao sono felice anche io finalmente di rileggerti. Questo periodo, per me, non è stato dei migliori, ma ho voglia di resistere! Buono il risotto sembra cremoso al punto giusto! un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie d essere passata Paola:-) spero che tutto passi e ritorni alla normalità:-) un bacione

      Elimina
  14. Condivido l'utilizzo del vialone nano per valorizzare la zucca, meglio di un superfino, e poi mi piace il metodo che hai utilizzato, cioè di grattugiare la zucca così che alla fine risulterà cremosa. Un risotto da provare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiano, di cuore. Buona giornata, speriamo non di pioggia:-)

      Elimina
  15. Ciao Cinzia che belle parole quelle di CC....le condivido, il tuo risotto è uno dei miei preferiti...mi stuzzica l'aggiunta dell'amaretto, proverò!
    Un bacio e buon we
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola:-) grazie d essere passata:-) un abbraccio

      Elimina
  16. è molto buono a cremoso come piace a me

    RispondiElimina
  17. un risotto cremosissimo e squisito, adoro la zucca e la metterei ovunque

    RispondiElimina
  18. Bisognerebbe sempre riuscire a tirare dritti per la propria strada senza ascoltare le critiche degli altri. Quanto è vera quella frase!
    Ma quanto mi piace il risotto alla zucca gialla. Ogni volta che lo vedo mi viene la voglia di prepararlo subito...
    Che belle le montagne innevate... ho visto tra le tue foto che ne è già caduta in buona quantità!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  19. che bonta'cara, mai messo gli amaretti, ricetta da scoprire e provare!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  20. Questo risotto mi piace particolarmente.. perchè amo la zucca! ed è stato uno dei primissimi modi per consumarla... un bacione

    RispondiElimina
  21. Adoro la zucca e soprattutto il riso con la zucca :)
    Ottima ricetta.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  22. Mi piace molto il risotto di zucca, ma non l'ho mai provato con gli amaretti!!!!

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..