mercoledì 29 agosto 2012

Bavarese di pesche con crumble di amaretti





Eccomi oggi, come promesso con una ricetta fresca e abbastanza veloce. Tra i miei frutti preferiti ormai c'è la pesca che amo servita sia in preparazioni calde che fredde. E' un frutto versatile e soprattutto protagonista dell'estate che qui in montagna, ahimè si fa desiderare quest'anno.. Ieri una giornata splendida, mentre ora il cielo è coperto e per stasera sono previste ancora piogge. Si dorme bene con il piumino e si sente già nell'aria il profumo d'autunno. Ma bando alle ciance e passiamo alla ricetta per questa bavarese di pesche con crumble di amaretti che potete preparare per un fine pasto goloso, oppure per una sostanziosa merenda all'insegna della dolcezza. La ricetta è facile e veloce se non fosse per il tempo di riposo, ma vi assicuro che l'attesa verrà ripagata dal buon sapore di questo fresco dessert. L'ideale è preparare questa bavarese la sera per il giorno dopo. 

" L'estate in montagna è come un immaginario giro ciclistico d'altri tempi,
che attraversa le quattro stagioni.
La corsa inizia in primavera, con il sole tiepido e l'ultima neve che si scioglie.
Poi iniziano le salite più impegnative
che puntano decise verso il cielo terso di luglio, agosto e settembre.
L'ultimo tratto, proprio sulla cima, 
attraversa due ali di folla festante e vacanziera
tra balconi fioriti, incitamenti, allegria, giochi
e corse di bambini.
Poi quando gli applausi si perdono in fondo al gruppo,
inizia la discesa che a rotta di collo,
va incontro all'autunno e all'inverno. 
Gabriele Isaia (Polenta e ciaspole) 

BAVARESE DI PESCHE CON CRUMBLE DI AMARETTI

per il crumble:
300 gr di amaretti sbriciolati finemente
100 gr di burro 

per la bavarese:
6 pesche bianche o gialle 
400 gr di panna fresca 
100 gr di zucchero a velo 
4 fogli di gelatina (colla di pesce)
il succo di un limone 

  1. Posizionate 6 coppapasta delle stesse dimensioni, in una teglia ricoperta da un foglio di carta forno. 
  2. Tritate gli amaretti piuttosto finemente. Io col Bimby, 15 secondi a Velocità 5-6
  3. Fate sciogliere a bagnomaria o a microonde il burro e lasciatelo intiepidire.
  4. Aggiungete il burro fuso al trito di amaretti e amalgamate il tutto. Distribuite l'impasto ottenuto sul fondo dei coppapasta, pigiando bene e lasciando raffreddare in frigorifero per 30 minuti circa.
  5. Pelate le pesche, togliete il nocciolo e tagliatele a cubetti e frullatele col robot fino ad ottenere una purea. Col Bimby, frullate le pesche nel boccale per 15-20 secondi a Velocità 7. Io ho usato pesche molto mature, quindi morbide, ma se usate pesche ancora dure, portate ad ebollizione un pentolino d'acqua e fatele bollire per 3-4 minuti prima di sbucciarle. 
  6. A questo punto, mettete a mollo in un poca d'acqua fredda i fogli di gelatina, per 5 minuti. 
  7. Montate la panna con lo zucchero al velo, con un frullino elettrico, oppure col Bimby: inserite la farfalla nel boccale, versate la panna e montare per 2 minuti a Velocità 3. Facendo scendere lo zucchero al velo dal foro del coperchio lentamente, e quando già inizia a montare la panna. 
  8. Unite alla purea di pesche il succo di limone e infine unite la panna montata, amalgamando il tutto con movimenti delicati, aiutandovi con una spatola. 
  9. In ultimo riempite i coppapasta mettendo in ognuno un poco di composto. Riponete in frigorifero per una notte, prima di servire. 
Vi auguro una splendida giornata,
a presto
Cinzia 



34 commenti:

  1. Conosco bene quel profumo d'autunno, portato da un'aria frizzantina e fresca. E questo tuo dolcetto ha proprio l'aria di quelle nuvole bianche bianche.. che sui pascoli pieni di margherite e tarassaco si muovono lentamente, portate dal vento su un cielo turchese. Un dolcetto che sa di poesia, dolce Cinzia. Che sa del tuo cuore.
    Ti abbraccio forte, salutami i monti. Una splendida serata a te e ai tuoi cari :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Buona serata anche a te, vorrei avete il teletrasporto;-) così da portare a te le montagne che tanto ti mancano... Un abbraccio grande grande...

      Elimina
  2. Meraviglioso questo dolce, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille;-)... Un abbraccio

      Elimina
  3. Grazie per essere passata a trovarmi sul mio blog...ho sbirciato il tuo e lo trovo delizioso, specie per una "buona forchetta" come me!
    Ciao e a presto, Titty.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te d essere passata, spero di rileggerti, un abbraccio e buona serata

      Elimina
  4. E' un peccato sia visibile solo in foto.
    Bonne soirée
    →:)Pierrot

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;-) grazie, buona sera anche a te

      Elimina
  5. Che bella presentazione e che dolcezza infinita.....io adoro i dolci come questo, soprattutto se preparati con ingredienti di qualita come quelli che hai usato tu!
    Finalmente mi sono segnata tra i tuoi lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite! Sei gentilissima, e sono contenta ti piaccia questa ricetta;-)! Un abbraccio e a presto

      Elimina
  6. Eccomi qua Cinzia, grazie per la visita e complimenti per il blog, mi piace molto e sicuramente troverò anche qualche ricetta da sperimentare.

    RispondiElimina
  7. Una ricettina di quelle che piacciono tanto a me...e una poesia molto bella che illumina la giornata!
    Un bacione Faby

    RispondiElimina
  8. Gentilissima Faby!! Grazie infinite;-)... Qui oggi diluvia... Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  9. ciao, favolosa questa bavarese, ti seguo con piacere, saluti dall' "Umbria", a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un pò preoccupata per lunedì spero di fare le cose per bene;-) un abbraccio dalla Valle d'Aosta;-)

      Elimina
  10. Ciao! Grazie mille per la tua gradita visita...questa ricetta è davvero invitanti e siccome mi piace molto fare i dolci...la voglio provare!
    Buona giornata,
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te;-), provala poi mi fai sapere;-)

      Elimina
  11. Eccomi Cinzia
    è davvero un piacere conoscerti e sono felice che da Lunedì saremo insieme
    Sarà divertente allegro e molto entusiasmante vedrai.....Un discesa sulle montagne russe ma intanto se volessi passarmi una fetta di questa bavarese la gradirei molto volentieri ahahahahahah
    A presto!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ma grazie mille;-).. A lunedì Renata e grazie per la tua visita sul mio blog, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ciao Cinzia, un saluto veloce per ringraziarti del commento e della visita. Il tuo dolce è superlativo!!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  14. Risposte
    1. È semplice, fresca, abbastanza veloce e a me piace molto;-) Grazie Arianna!!

      Elimina
  15. eccezionale questo dolce e con gli ingredienti di ottima qualita' che hai usato,sono sicura che è stato un successone...un abbraccio e grazie per essere passata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il tuo commento, un abbraccio

      Elimina
  16. Ciao Cinzia, grazie per la tua visita e piacere di conoscerti. L'estate in montagna passa molto in fretta ma personalmente l'adoro proprio per la sua fugacita', perche' non mi stanca mai. Complimenti per questo bel dolcetto, alla prossima. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te d aver ricambiato;-). Sì l estate qui è bellissima, a volte dura proprio poco ma quest anno siamo stati fortunati, adesso diluvia e le cime sono coperte di neve ma speriamo ritorni un pò di sole;-)! Un abbraccio

      Elimina
  17. Stupenda la ricetta e anche la presentazione!

    RispondiElimina
  18. ma che bella questa torta, e dev'essere molto buona...
    acci sono a dieta, ma a vederla ne mangerei volentieri una fett/ina/ona...
    grazie di essere passata a trovarmi nel mio blog, così ho potuto venire a ricambiare la visita, e ho scoperto le tue ricette...
    ciao valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
  19. Ma grazie Valeria;-) un abbraccio e spero di rileggerti

    RispondiElimina
  20. Ciao Cinzia, davvero gustosa questa bavarese! Grazie dei complimenti che mi hai fatto e della visitina sul blog! A presto =D

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..