mercoledì 25 luglio 2012

"Ricamando.."

"Schema di Renato Parolin, ricamo su lino"

Oggi si festeggia San Giacomo, qui patrono del paese. Auguri a tutti coloro che portano questo nome..
Sto ricamando un vecchio schema di Renato Parolin ricordando un vecchio proverbio che spesso mi ripeteva mia nonna materna simile alla frase del ricamo; lo recitava in piemontese, ma in italiano suona così: "Ogni pianta fa la sua ombra". Ed eccomi così, con un tocco di nostalgia nel cuore e tanti ricordi, a ricamare questo bellissimo schema. Me lo immagino già inquadrato, lo vorrei con una bella cornice in legno grezzo appena incerato, piuttosto grande, importante insomma... Me lo vedo appeso in sala, starà benissimo!! Ma forse invece di fantasticare è meglio che io riprenda a ricamare... Un saluto a chi mi legge, CInzia  

9 commenti:

  1. E Parolin induce proprio al ricordo di cose piacevoli di una volta, ma che rimangono sempre nel nostro cuore.
    E' bellissimo il tuo ricamo!
    Ciao Susanna

    RispondiElimina
  2. Cinzia questo ricamo è uno splendore...e il proverbio di tua nonna mi piace un mondo!!!
    Sono proprio curiosa di vederlo terminato...un bacione Faby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terminato e in attesa di cornice;-)! Grazie Faby!!!

      Elimina
  3. Grazie mille a Susanna e a Faby.. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  4. grazie per essere passata dal mio blog e complimenti sia per questo bellissimo ricamo che per i piatti che prepari, mi veniva l'acquolina scorrendo i post :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie e spero.di rileggerti, un abbraccio

      Elimina
  5. Ciao, grazie per essere passata, anche il tuo blog è molto bello, come bello è il ricamo che vuoi fare!Poi io adoro Parolin!!!
    Buone crocette, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente è finito, sono.in attesa della cornice;-) poi metterò post con lavoro terminato;-)! Un abbraccio

      Elimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..