"Pasticcio di pomodori pachino"


Spesso i miei piatti nascono così.. inaspettatamente.. Come nel caso di questo "pasticcio di pomodori pachino". Può succedere, raramente per fortuna, che in frigorifero ci sia poco o nulla.. e in questo caso io dico che: "il frigorifero fa l'eco tanto è vuoto.." Ma a volte capita anche che ci sia troppo e così capita che ti dimentichi di tutto ciò che c'è dentro, come mi è successo con questi pomodori... 
I pomodori sono frutto di piante annuali, ortaggi ricchi di vitamina C e sali minerali. Il ciliegino è appunto originario della zona di Pachino, in Sicilia. Il loro colore rosso acceso è molto invitante, sono dolci e hanno una polpa succosa. Li avevo comprati al mercato locale la scorsa settimana ma me li ero proprio dimenticati e così prima che andassero a male ecco fatto questo piatto: veloce, semplice e gustoso!. 
Ricetta:
500 gr di pomodori pachino svuotati
sale
origano
2 cucchiai di pangrattato 
una mozzarella a pezzetti
1-2 cucchiai di pecorino grattugiato
un filo d'olio di oliva (extra vergine se preferite)
Lavate e svuotate i pomodorini e tagliateli a fettine non troppo sottile e mettete in una pirofila, salate, proseguite con una generosa spolverata di origano, poi aggiungete la mozzarella a pezzetti. Infine aggiungete il pangrattato e il pecorino cospargendo bene sui pomodorini. Mettete un filo d'olio sui pomodori e infornate in forno già caldo per 15-20 minuti a 180°. Sfornate e servite caldo o freddo.



"GERANI di L'APPETITO VIEN MANGIANDO"



Commenti

  1. Bella idea brava...e complimenti per i gerani sono uno spettacolo...un bacio Faby

    RispondiElimina
  2. Ottima idea per presentare i pomodori in maniera un pò diversa....

    ps. bella la foto finale, quel terrazzo fiorito è una meraviglia!

    RispondiElimina
  3. Troppo buono questo pasticcio!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..