lunedì 4 giugno 2012

"Zuppa sarda"



Questa ricetta che ho ripetuto più volte, mi è stata consigliata da mia madrina, ricordando le sue vacanze in Sardegna. L'ingrediente principale è il pane "guttiau" o "carasau" tipico sardo. Un pane di semola condito con olio di oliva . La sua ricetta non prevedeva il prosciutto cotto che io ho aggiunto e non usava solo mozzarella ma formaggi più saporiti che invece io ho omesso, preferendo una versione più leggera. Può essere tranquillamente un piatto unico.
Ricetta per zuppa sarda: (per 4-5 persone)
mezza confezione di pane guttiau confezionato tipico sardo, circa 150-200 gr
180 gr di passata di pomodoro
3 mozzarelle 
150 gr di prosciutto cotto tagliato a fette
formaggio grana grattugiato
500 ml di brodo vegetale o di carne bianca (io ho usato mezzo dado Knorr Delicato)
sale
olio extra vergine di oliva
Prendete una pirofila e versate un goccio d'olio e 2 cucchiai di passata di pomodoro, rompete il pane carasau in modo da ricoprire la superficie della pirofila. Mettete due fette di prosciutto cotto, una mozzarella tagliata a fette sottili, una spolverata di grana e ripartite con il pane, poi ancora 2 cucchiai di passata, prosciutto, mozzarella, grana e così via, per 4 volte. Nel frattempo preparate il brodo che verserete nella pirofila quando avrete terminato di preparare la zuppa. In ultimo, mettete la pirofila così preparata in forno per 45-50 minuti a 180°. Trascorso questo tempo la superficie della zuppa dovrebbe essere dorata e croccante se non lo fosse, mettete ancora in forno per 5-8 minuti in modalità Grill. Questa zuppa è ottima anche riscaldata o fredda, e se la fate qualche ora prima di consumarla sarà ancora più buona!













Nessun commento:

Posta un commento

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..