venerdì 8 giugno 2012

Torta caprese


Questa torta, nata nell'isola di Capri e diffusa lungo la costiera amalfitana, nacque per errore da un  pasticciere che si dimenticò di mettere farina e lievito in quella che poi divenne una delle torte italiane più note. In Italia è forse conosciuta quanto la torta sacher in Germania. E' davvero semplice da fare e molto buona da mangiare..


TORTA CAPRESE di Cinzia ai fornelli 
Ricetta per torta caprese:
180 gr di mandorle sgusciate e finemente tritate
100 gr di buon cioccolato fondente
200 gr di buon burro
160 gr di zucchero semolato
3 uova
zucchero a velo
un pizzico di sale

Separate i tuorli dagli albumi.

 Montate gli albumi con 40 gr di zucchero, fino ad ottenere un composto piuttosto morbido e gonfio e tenetelo da parte.

 Montate in un'altra terrina, il burro con 120 gr di zucchero, un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 

Unite i tuorli mescolando bene.

 Fate sciogliere il cioccolato ridotto in pezzi, a bagnomaria.

  Unite il cioccolato fuso al composto, mescolando bene e in ultimo unite la crema di albumi a neve.

 Amalgamate il tutto molto delicatamente, quindi versate l'impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm circa, precedentemente rivestito con carta forno.

 Infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti. 

Lasciate raffreddare la torta e trasferitela poi  in un piatto  e in ultimo spolverizzatela con zucchero a velo.





Perdonate le foto "casalinghe", molto scure,
ma fatte con il telefono cellulare...
Migliorerò.. Spero!!
Un abbraccio,
Cinzia 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..