sabato 7 giugno 2014

Orecchiette con cime di rapa, acciuga e panna


Eccomi oggi con un primo famoso: le orecchiette con cime di rapa ma con una ricetta personalissima, che è piaciuta molto tra i miei commensali. Non avevo mai preparato la pasta con le cime di rapa, qui non si trovano spesso ma devo dire che come prima volta, ho avuto un ottimo risultato. Quindi non mi resta che riproporvi a breve questa facile e veloce ricetta con il mio fedele Bimby. 
Le orecchiette ahimè non le ho fatte a mano ma ho acquistato quelle fresche nel banco frigo, più pratiche e veloci indubbiamente. Ma eccovi la facile e veloce ricetta per orecchiette con cime di rapa, pasta d'acciughe e panna (io senza lattosio). 

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA:
per 3-4 persone

300 gr di orecchiette 
5-6 cespi di cime di rapa
un cucchiaio di pasta d'acciughe
100 gr di panna (io senza lattosio Accadì)
un cucchiaio di pane grattato

una spolverata di grana grattugiato a piacere 
facoltativo


  1. Lavate e fate sbollentare le cime di rapa con le foglie più tenere, in acqua salata (regolatevi come se metteste già l'acqua per la pasta, come dosi) per 5-6 minuti.
  2. Scolate le cime di rapa, lasciatele raffreddare un poco e poi tagliatele cime e foglie a pezzi piuttosto piccoli. 
  3. Nell'acqua dove avete fatto sbollentare le cime di rapa, buttate le orecchiette e fatele cuocere per il tempo indicato sulla confezione, in genere 8-9 minuti.
  4. Nel frattempo in una padella aggiungete 2 cucchiai d'olio d'oliva, le cime rapa e fate soffriggere per qualche minuto poi aggiungete il cucchiaio di pasta d'acciughe (che potete sostituire con qualche filetto d'acciuga sgocciolato) e quando si sarà sciolta, aggiungete la panna, amalgamando bene il tutto, aggiungendo anche il cucchiaio di pane grattato e dopo 2-3 minuti, spegnete.
  5. Scolate la pasta  e unitela in padella con la salsa con cime di rapa, acciuga e panna, amalgamate il tutto e portate in tavola. A piacere con una spolverata di grana, ma sono già ottime così. 


Vi auguro una splendida giornata
e vi aspetto domani,
un abbraccio
Cinzia 

3 commenti:

  1. Ammazza che buone!!! Non ho mai pensato di unire la panna.. chissà che cremosità.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  2. Un saluto anche a te Cinzia e buon fine settimana di sole caldo!
    Susanna

    RispondiElimina
  3. CHE VARIANTE FANTASTICA!!!! LA DEVO PROVARE, MI PIACE UN SACCO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..